Crea sito

Torta sbriciolata alle pesche e amaretti

Torta sbriciolata alle pesche e amaretti una vera delizi, morbida all’interno e croccante all’esterno. Ottima per un dopo cena o per la merenda dei vostri bambini

Torta sbriciolata alle pesche e amaretti
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Uova 2
  • Zucchero 150 g
  • Burro 120 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Scorza di limone 1
  • Amaretti 5
  • Pesche 2

Preparazione

  1. Torta sbriciolata alle pesche e amaretti
    Versate la farina setacciata, l’uovo, il lievito, la vanillina, un pizzico di sale, e mescolate il tutto, unite  il burro ammorbidito a temperatura ambiente, le uova e, amalgamate il tutto con uno sbattitore elettrico ( bracci per l’impasto) oppure potete fare questa operazione a mano, fino ad ottenere delle briciole.
    Intanto sbucciate le pesche e tagliatele in piccoli pezzi, cospargete con una miscela di zucchero e limone, fate cuocere a fuoco basso per 10 minuti, fate raffreddare e, sbriciolatevi 5 amaretti. .

    Imburrate ed infarinate uno stampo da 26 cm di diametro.

    Distribuitevi sopra la metà dell’impasto sbriciolato cercando di premere bene fino a compattare la base.
    Versate il composto di pesche uniformemente, coprite la  con il resto delle briciole, cospargetela con un po di zucchero semolato, e infornate in forno preriscaldato a 180°c per 40 minuti.
    Sfornate e lasciate raffreddare completamente la vostra torta sbriciolata alle pesche e amaretti  prima di servirla.
    Servite la torta sbriciolata alle pesche e amaretti croccante,  con salsa di vaniglia oppure accompagnato da gelato alla vaniglia.

     

  2. Torta sbriciolata alle pesche e amaretti

Note

Torta sbriciolata alle pesche e amaretti

Siete golosi ? vi piace questa Torta sbriciolata alle pesche e amaretti

Se vi piacciono le torte QUI troverete tante ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare anche pasticceria

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!