Crea sito

Torta con amaretti e cioccolato Crescionda

Torta con amaretti e cioccolato “Crescionda” Vi delizio con questa straordinaria torta dal nome “Crescionda” è una torta tradizionale di Spoleto, solo con latte, uova, zucchero, cioccolato, amaretti, e farina, senza lievito e senza grassi, questa torta veniva preparata principalmente  nel periodo di carnevale ma oggi questo dolce viene preparato tutto l’anno. La sua consistenza è simile alla torta magica, trasformandosi in tre strati: il primo da amaretti, al centro morbido come un budino, e la superficie come un pan di spagna al cioccolato.

Torta con amaretti e cioccolato Crescionda
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Uova 4
  • Latte 500 ml
  • Amaretti 200 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Zucchero 80 g
  • Farina 50 g
  • Amaretto (liquore) 1 bicchierino

Preparazione

  1. Torta con amaretti e cioccolato “Crescionda”

    Tritate il cioccolato con gli amaretti in un tritatutto

    Separate i tuorli bagli albumi, sbattete i tuorli con lo zucchero con la frusta elettrica, unitevi gli amaretti con il cioccolato e continuate a mescolare usando una frusta a mano, amalgamate bene, poi unite il latte, la farina, il liquore all’amaretto, la buccia grattugiata di un limone “facoltativo” e infine gli albumi montati a neve, continuate ad amalgamare con movimento dal basso verso l’alto cercando di non fare smontare i bianchi.

    Dovrete ottenere un composto abbastanza liquido.

    Quando il tutto sarà ben amalgamato trasferite in una teglia imburrata ed infarinata con pan grattugiato.

    Infornate a forno preriscaldato a 180°C per un’ora.

    Lasciate raffreddare la torta in forno, poi sformatela su un piatto da dessert e spolverizzate con zucchero a velo.

  2. Torta con amaretti e cioccolato Crescionda

Note

Torta con amaretti e cioccolato “Crescionda”

Se vi piacciono le torte QUI troverete tante ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare anche pasticceria

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!