Crea sito

Taralli con finocchietto tipici lucani

Questi taralli con finocchietto tipici lucani sono molto friabili. Ideale per spezzare l’appetito o per un antipasto, sono molto buoni accompagnato da salumi e formaggi, oppure pucciati nel vino.

Taralli con finocchietto tipici lucani
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 1 kg
  • Strutto 150 g
  • uovo 1
  • Vino bianco 100 ml
  • Sale 1 cucchiaio
  • Semi di finocchio 1 cucchiaino
  • Bicarbonato (O se preferite mezzo cubetto di lievito di birra) 1 pizzico
  • Acqua (Per bollire i taralli) q.b.

Preparazione

  1. Taralli con finocchietto tipici lucani

    Su una spiananatoia mettete la farina a fontana unite il sale, il lievito sciolto in un po d’acqua (o se preferite un pizzico di bicarbonato), l’uovo, lo strutto ammorbidito a temperatura ambiente, i semi di finocchietto, aggiungete man mano il vino bianco e continuate ad impastare..incorporate poco per volta dell’acqua e continuando a lavorare fino ad ottenere un’mpasto liscio e consistente, (15 minuti)

    Continuate ad impastare per alcuni minuti fino ad ottenere un bel panetto..mettete l’impasto in una ciotola, coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare per circa 2 ore.

  2. Trascorse le 2 ore dividete l’impasto in palline uguali che lavorerete dandole la forma di un serpentello lungo 30 cm. circa dandole la classica forma a 8 come se vorreste fare un fiocco..Disponete i taralli con finocchietto su una tavolo ricoperta con carta forno e lasciate riposare per altri 30 min..

  3. Portate ad ebollizione 2 litri di acqua e immergete i taralli con finocchietto 2 per volta lasciandoli cuocere per meno di un minuto..o fino a quando vengono a galla.

    Prendete i taralli con finocchietto con una schiumarola e metteteli su di un canovaccio pulito.

  4. Disponete i taralli con finocchietto  sulla placca rivestita con carta forno ben distanziati tre loro e con un ago fate dei tagli in superfice .. Infornate i i taralli con finocchietto  tipici lucani in forno gia caldo a 200° per 20 min..

Note

Potete servire i vostri taralli con finocchietto con salumi di qualsiasi genere.. vi assicuro che sono buonissimi anche il giorno dopo e si conservono per parecchi giorni in una scatola di latta ben chiusa. Questi taralli con finocchietto tipici lucani  e una tradizzione lucana che venivano preparati sotto le feste natalizie.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.