Crea sito

Sformato di patate e spinaci filante

Lo sformato di patate e spinaci è una vera bontà! Con questa ricetta potrete nascondere questa verdura tanto sana e farla così mangiare anche ai bambini. Infatti il ripieno filante e goloso di questo sformato attrae anche i più piccini e piace davvero a tutti, parola mia! Facile da preparare, potete servire lo sformato di patate e spinaci come secondo piatto o come piatto unico. Vediamo allora assieme come fare a prepararlo?
Se vi piacciono gli sformati, vi consiglio di provare anche queste ricette: SFORMATO DI PATATE E CAVOLFIORE FILANTE; SFORMATO DI PATATE E ZUCCHINE FILANTE; SFORMATO DI BIETOLE GRATINATE.
Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Sformato di patate e spinaci ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni3 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gPatate
  • 300 gSpinaci surgelati
  • 1Uovo intero
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 100 gFontina
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Noce moscata

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia da 24 cm

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate le patate e pelatele. Mettetele in una pentola e ricopritele con acqua fredda salata. Portate a bollore e fate cuocere le patate per circa 20 minuti. Saranno pronte quando riuscirete ad infilzarle con una forchetta. Passatele nello schiacciapatate.

  2. Condite le patate con olio di oliva per non farle annerire, aggiungete il pepe e aggiustate di sale. Mescolate per bene.

  3. Nel frattempo versate un po’ di olio di oliva in una padella e fate cuocere gli spinaci per 15 minuti circa, salate a piacere. Strizzate gli spinaci e tritateli con una forbice da cucina.

  4. Unite gli spinaci alle patate, aggiungete l’uovo, il parmigiano e la noce moscata. Amalgamate per bene il composto.

  5. Oliate una teglia rotonda da 24 cm circa e distribuitevi sopra la metà del composto di patate e spinaci.

  6. Distribuite sul composto le fettine di fontina.

  7. Coprite con l’altra metà del composto, livellatelo per bene.

  8. Fate cuocere lo sformato di patate e spinaci in forno ventilato, a 180° per 30 minuti circa, fino a quando la superficie risulterà bella dorata. Servitelo caldo e filante, è una vera delizia!

Note

– Le mie indicazioni sulla cottura in forno sono in base al mio forno. Vi consiglio di attenervi sempre alle istruzioni e temperature del vostro forno di casa.

– Se non vi piace la fontina, potete sostituirla con 2/3 mozzarelle oppure scamorza o formaggio tipo galbanino.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

2 Risposte a “Sformato di patate e spinaci filante”

    1. Ti posso assicurare che a scuola ci sono andata. Infatti su po’ non ci va l’accento ma l’apostrofo. Sbagliato scriverlo senza accento e con accento 🙂 Buona serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.