Ragù di lenticchie rosse

Il ragù di lenticchie rosse è un’ alternativa vegetariana e vegana al classico ragù di carne. Il ragù è uno dei condimenti preferiti dagli italiani e allora perchè non dare la possibilità a tutti di gustare questa bontà? La parola ragù viene dal francese “ragouter” che vuol dire risvegliare l’appetito! Ed effettivamente questo ragù fa venire fame! Ideale da preparare quando a pranzo o a cena abbiamo degli ospiti che non gradiscono la carne, si prepara facilmente e soprattutto velocemente! Il ragù di lenticchie si può usare per condire la pasta, per farcire lasagne al forno, per condire la polenta ed è buonissimo gustato caldo sulle bruschette. Delizioso e delicato, facile da preparare, un ragù vegetariano che piacerà davvero a tutti, anche a chi mangia tutto! Per preparare questo gustoso ragù vegan viene utilizzato il soffritto classico ma, al posto della carne, vengono utlizzate le lenticchie, che si amalgamano al sughetto creando un condimento davvero prelibato! Io ho utilizzato le lenticchie rosse decorticate, veloci da cuocere e delicate ma potete utilizzare anche quelle classiche però precotte almeno a metà cottura. Pronti allora per preparare con me questo gustoso sugo con le lenticchie? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Ragù di lenticchie rosse ricetta.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il ragù di lenticchie rosse

100 g di lenticchie rosse decorticate
350 ml di salsa di pomodoro
300 ml di acqua
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 foglia di sedano
1 foglia di alloro
q.b. di olio extravergine di oliva
q.b. di sale

Cosa ci serve

1 Pentola con coperchio
1 Coltello
1 Colino

Procedimento per il ragù di lenticchie rosse

Lavate perfettamente le lenticchie in un colino. Pelate la cipolla, lavatela e tagliatela a fettine o, se preferite, tritatela. Pelate lo spicchio d’aglio. Lavate il sedano e l’alloro.

Versate l’olio in una pentola e fate soffriggere la cipolla, l’aglio, il sedano tagliato a pezzettini e la foglia di alloro. Dopo 2/3 minuti aggiungete le lenticchie rosse, unite la salsa di pomodoro, l’acqua e il sale. Coprite la pentola e fate cuocere dolcemente per 30 minuti circa, eliminando lo spicchio d’aglio dopo 10 minuti.

Il ragù di lenticchie è pronto quando si sarà rappreso e le lenticchie risulteranno morbide, aggiustate di sale se necessario.

Il ragù di lenticchie è pronto per essere utilizzato! Io l’ho usato per condire dei fusilli integrali, credetemi, sono piaciuti a tutti!

Ragù di lenticchie rosse ricetta
Ragù di lenticchie fasi
 fasi.

Note

– Il ragù di lenticchie si presta ad essere preparato in anticipo, in frigo si conserva per circa 4 giorni, mentre in freezer 4 mesi.

– Le lenticchie rosse decorticate si trovano nei supermercati e nei negozi di alimentazione biologica.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.