Pizzoccheri alla valtellinese

Pizzoccheri alla valtellineseI pizzoccheri alla valtellinese sono un piatto tipico della Valtellina, in Lombardia, ma sono molto apprezzati in tutte le regioni d’Italia. L’unico neo è rappresentato dal fatto che non in tutta Italia si può trovare il formaggio Casera o il Bitto, adatti a preparare questa ricetta. Ma niente paura, non ci ferma nessuno! Potete tranquillamente sostituire questi formaggi della Valtellina con la semplice fontina. Certo, stravolgiamo la ricetta ma che importa, viene buonissima lo stesso! Anche i pizzoccheri sono un tipo di pasta originario della Valtellina, una specie di tagliatelle spezzate preparate con farina di grano saraceno e farina di frumento. Potreste cimentarvi nella preparazione casalinga dei pizzoccheri ma, se non avete tempo o voglia, potete tranquillamente trovarli in tutti i supermercati d’Italia. Nella mia ricetta ho usato quelli biologici trovati in un negozio di alimentazione biologica. E ora vediamo assieme come preparare questo primo piatto non proprio leggerissimo ma golosissimo!

Ingredienti per 4 persone:

250 grammi di pizzoccheri
150 grammi di patate
150 grammi di verza
150 grammi di formaggio ( Bitto, Casera o se proprio non li troviamo, va bene anche la fontina )
50 grammi di parmigiano
50 grammi di burro
1 spicchio d’aglio
3 foglioline di salvia

Procedimento:

Prima di tutto lavate per bene la verza e tagliatela a striscioline; pelate e lavate le patate e tagliatele a tocchetti, mondate lo spicchio d’aglio.

In una pentola capiente portate a bollore l’acqua, salate e aggiungete la verza e le patate, fate bollire per 5 minuti.

Aggiungete i pizzoccheri e cuocete tutto assieme per 10 minuti.

Con una schiumarola prendete una parte dei pizzoccheri e delle verdure e versatele in una teglia.

Aggiungete una parte del parmigiano e una parte del formaggio tagliato a cubetti.

Alternate strati di pizzoccheri e verdure al formaggio.

In un pentolino fate imbiondire l’aglio nel burro con la salvia tritata.

Togliete l’aglio e versate il burro sui pizzoccheri. Mescolate per far sciogliere il formaggio e servite i pizzoccheri alla valtellinese caldi!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2017 – 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Besciamella light Successivo Ciambelline soffici senza patate, uova e lattosio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.