Crea sito

Pesto di zucchine

Il pesto di zucchine è un’alternativa delicata e buonissima al classico pesto genovese al basilico. Questa ricetta è molto pratica e veloce perchè le zucchine non vengono bollite nè spadellate ma sono frullate a crudo con tutti gli altri ingredienti. Un pesto veloce, che rende la pasta gustosissima e cremosa, da leccarsi i baffi! Ottimo condimento per paste veloci da preparare in estate, ottimo per condire anche insalate di pasta o insalate di riso. Provatelo anche spalmato su fette di pane abbrustolito, crostini o tartine, è una vera delizia. Potete anche utilizzare il pesto di zucchine a crudo per condire focacce o pizze. Con le dosi indicate nella ricetta, potrete condire circa 800 grammi di pasta. Ed ora vediamo assieme come preparare questo pesto facile di zucchine!

Se cercate altre ricette di pesti alternativi, vi consiglio:
PESTO DI PEPERONI
PESTO DI MANDORLE E LIMONE
PESTO DI ASPARAGI

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Pesto di zucchine ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni8 Persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gzucchine
  • 40 gpinoli
  • 1 spicchioaglio
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 30 gpecorino
  • 80 mlolio di oliva
  • 5 fogliebasilico
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate per bene le zucchine e asciugatele con un canovaccio pulito. Tagliate le estremità e poi tagliate le zucchine a pezzettini. Lavate per bene le foglie di basilico e pelate l’aglio.

  2. Trasferite le zucchine nel frullatore o in un mixer da cucina. Aggiungete i pinoli, l’aglio, i formaggi, l’olio di oliva, le foglie di basilico e il sale.

  3. Frullate il tutto. Non preoccupatevi se all’inizio farete leggermente fatica a tritare le zucchine, dopo qualche secondo si frulleranno a meraviglia!

  4. Il pesto di zucchine è pronto per essere gustato, è delicato e buonissimo!

Note

– Se non vi piace l’idea di aggiungere le zucchine a crudo, potete spadellarle per 5 minuti con olio di oliva e aglio prima di inserirle nel mixer.

– Se non vi piace il pecorino, potete aggiungere solo parmigiano o grana.

– Fate riposare il pesto di zucchine in frigo fino al momento di condire la pasta, acquisterà ancora più sapore.

– Il pesto con le zucchine può essere conservato in frigo per 3 giorni chiuso in un contenitore ermetico. Potete anche congelarlo.

– Se volete condire la pasta, ricordatevi di tenere da parte un pò di acqua di cottura. Vi aiuterà a mantecarla e a rendere il pesto ancora più saporito e cremoso.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.