Crea sito

Fior di gnocchi Master e asparagi

Fior di gnocchi Master agli asparagi

Un bel fiore saporito in cui fiori di zucchina e asparagi colorano allegramente il nostro piatto.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 confezioni di Gnocchi Master Classici Bio “Mamma Emma”
  • 10 asparagi verdi (possiamo osare anche quelli bianchi, buonissimi, ma di difficile reperibilità fuori Veneto)
  • 20 fiori di zucchina
  • 1 Scalogno
  • 100 g Farina 00
  • 20 g acqua freddissima
  • Sale
  • Pepe
  • Semi di papavero
  • 2 cucchiai Ricotta vaccina
  • olio per friggere

Preparazione

  1. Pulite bene gli asparagi togliendo le parti più dure con un pelapatate e cucinateli a vapore. Conservate le punte e frullate la restante parte con la ricotta. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete un cucchiaino di semi di papavero.

  2. Pulite bene i fiori di zucca, eliminate gambi e pistilli. Apriteli di lato. Mettete la farina setacciata in una ciotola grande, aggiungete poco alla volta l’acqua ghiacciata e mescolate per evitare la formazione di grumi. Immergete uno ad uno i fiori nella pastella facendo in modo che ne vengano completamente avvolti.

  3. Immergeteli nell’olio bollente finché non diventano belli croccanti quindi passateli su carta assorbente. Salateli e disponeteli su un bel piatto grande da portata a formare i petali di un fiore.
    Cucinate gli gnocchi in abbondante acqua bollente. Scolateli e uniteli al condimento di ricotta e asparagi.

  4. Mescolate delicatamente e disponeteli sui fiori di zucca.
    Aggiungete infine le punte di asparagi, all’interno del fiore. Un piatto fatto di pochi ingredienti ma croccante e gustoso.

  5. Avete letto le altre ricette che ho fatto con gli gnocchi Master Mamma Emma?

    Eccole qui (clicca sopra e leggile!!!)
    RUCOLA E MAZZANCOLLE
    MELANZANE E COTTO
    RAGU’ VEGETARIANO
    PESTO E SPECK
    PEPE E SALMONE
    ZAFFERANO E COTTO
    RUCOLA E GORGONZOLA
    TALEGGIO E NOCI

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
  • La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.