Spezzatino di scottona
Il segreto del mio spezzatino è la cottura. Lo preparo quando sono a casa in un giorno di festa. Ci vuole calma. Viene squisito. Polenta o purè sono l’abbinamento perfetto. Si sprigiona un profumo per casa che ti fa venire fame già alle 9 di mattina. La scelta dei prodotti è fondamentale.. mi raccomando!

INGREDIENTI per quattro persone
400 gr di scottona per spezzatino
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cipolla
1 carota
1 sedano
2 chiodi di garofano
brodo vegetale
sale
pepe
olio
1 bicchiere di vino rosso (di buona qualità)
farina

spezzatino 1

PROCEDIMENTO
Prepariamo lo spezzatino di scottona partendo dal soffritto.
Frullo cipolla, carota e sedano.
Soffriggo cipolla, carota e sedano nell’olio in un tegame piuttosto largo.
Passo la carne nella farina e la aggiungo al soffritto. La faccio indorare per qualche minuto e aggiungo il vino rosso. Lascio che si insaporisca con il vino, poi aggiungo un paio di mestoli di brodo vegetale, sale, pepe la salsa concentrata e i chiodi di garofano.
Cucino il tutto a fuoco basso, aggiungendo il brodo ogni volta che si è asciugato. Più la cottura è lenta e meglio è.
L’idea è che la carne si sciolga in bocca come burro.
Mediamente mi ci vogliono 3 ore. Se la carne si ammorbidisce prima nessun problema: spegnete il fuoco e la riscalderete poco prima di servirla.
Polenta o purè sono l’accompagnamento perfetto.

Riscaldato il giorno dopo? Ancora più buono!

spezzatino 2

IMG_9604_Fotor

#CHEVINOABBINO
Un Amarone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.