Salve, il piatto di oggi si chiama “Tagliatelle con farina di ceci”, una versione “gluten free” leggera ed ugualmente gustosa, questo è un piatto che possono assaporare tutti specialmente chi non può consumare cibi con il glutine. La farina di ceci è molto nutriente ed apporta proteine nobili utilissime al nostro organismo, la si può utilizzare per svariate ricette e molte volte può anche sostituire le farine comuni.

Tornando alla ricetta vedrete che non si differenzia molto dalla versione classica, i passaggi sono gli stessi.

Come vedete nell’immagine ho condito questo piatto con salmone affumicato, ma voi potete utilizzare gli ingredienti che più gradite.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • farina di ceci (+ q.b per la spianatoia) 200 g
  • Uova (piccole) 2
  • olio evo 1 cucchiaio
  • Sale 2 pizzichi
  • Acqua (a temperatura ambiente) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Iniziate pesando gli ingredienti.

    In una spianatoia o in un’ampia ciotola mettete la farina, fate un buco in mezzo e mettete le uova, il sale, l’olio e l’acqua, cominciate ad impastare incorporando piano piano la farina.

    Se notate che l’impasto è troppo “appiccicoso” aggiungete farina, al contrario se è troppo “sbricioloso” versate un goccino d’acqua.

    Quando avrete impastato ottenendo un bel panetto liscio ed omogeneo copritelo con un canovaccio pulito e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

    Trascorso il tempo di riposo tagliatelo in quattro pezzetti, appiattitene uno (i rimanenti copriteli con il canovaccio) cominciate a stenderlo, potete farlo con il matterello o con la macchinetta sfogliatrice, io uso quest’ultima e parto dallo spessore più grosso, ripiego il mio pezzetto in tre parti, spolverizzo con la farina di ceci il mio pezzetto e poi lo ripasso assottigliandolo gradualmente fino ad arrivare al numero 5, cioè né troppo sottile né troppo spesso.

    Adagio la sfoglia ottenuta nella spianatoia, la spolverizzo per bene con la farina di ceci e l’arrotolo, poi con un coltello a lama liscia ricavo le mie tagliatelle. Le srotolo e le adagio su un vassoio. Procedo così fino ad esaurimento dell’impasto.

    Se non le cucinate subito in abbondante acqua leggermente salata potete riporle in frigorifero coperte con un canovaccio fino al momento di cucinarle.

  2. Come potete notare io le ho condite con il salmone affumicato.

    Per realizzare il condimento ho scaldato in una padella 2 cucchiai d’olio evo, ho aggiunto 1 spicchio d’aglio leggermente schiacciato, poi ho tagliato a pezzetti grossolani il salmone affumicato e l’ho messo in padella, il quantitativo per questa quantità di pasta fresca è di 200 gr.

    Basteranno pochi minuti per cucinare il salmone, a fuoco spento si toglie l’aglio e si aggiunge il prezzemolo tritato. Personalmente non metto sale, voi seguite i vostri gusti e le vostre esigenze..

    Le “Tagliatelle con farina di ceci” sono ottime anche con sughi vari ad esempio: zucchine, funghi misti, sugo al pomodoro..

  3. Tagliatelle con farina di ceci

    Potete seguire le mie ricetta anche sulla pagina Facebook di “Menta e peperoncino” e su tutti i social! 😀

 

2 comments on “Tagliatelle con farina di ceci”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*