Gelato stecco con ciliegie e yogurt greco

D’estate cosa c’è di meglio di un fresco gelato? Se poi è anche fatto in casa con ingredienti genuini ancora meglio! Ecco che per questo motivo oggi propongo il “Gelato stecco con ciliegie e yogurt greco“, in pochi gesti preparerete un ottimo spuntino fresco e goloso.

Potete seguire le mie ricette anche sulla mia pagina FACEBOOK

Sui miei canali social:

—> Instagram – Pinterest – Twitter – YouTube – TikTok.

Nel mio blog trovate altre ghiotte idee:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per 6 “Gelato stecco con ciliegie e yogurt greco”

300 g ciliegie denocciolate
250 g yogurt greco
Mezzo succo di limone
50 g miele
1 cucchiaio amido di mais (maizena)

Strumenti per “Gelato stecco con ciliegie e yogurt greco”

1 Padella
6 Stecchi per gelato
1 Ciotola
1 Frullatore a immersione
1 Boccale
1 Leccapentole

Passaggi

1) Pesate tutti gli ingredienti.

2) Dividete il limone e spremetene mezzo.

1) Lavate e denocciolate le ciliegie.
2) Mettetele in padella con il miele e il succo di mezzo limone.
3) Lasciate cucinare 5 minuti, dopodiché aggiungete l’amido di mais, mescolate per un paio di minuti poi spegnete e trasferite in un boccale a bordi alti.

4) Con il frullatore ad immersione tritate le ciliegie cotte.
5) In una ciotola mettete lo yogurt greco, versate anche la purea di ciliegie.
6) Mescolate il tutto e trasferite in 6 stampini per gelati.

4) Con il frullatore ad immersione tritate le ciliegie cotte.
5) In una ciotola mettete lo yogurt greco, versate anche la purea di ciliegie.
6) Mescolate il tutto e trasferite in 6 stampini per gelati.

7) Riponete nel freezer per 5 – 6 ore.

Conservazione

I gelati si mantengono bene in freezer anche per 2 mesi.

Domande e Risposte

Posso preparare i gelati usando lo yogurt classico o al gusto di ciliegia?

– Certamente, usa lo stesso quantitativo.

Potrei tritarle a coltello invece di ridurre le ciliegie in purea?

– Sì, se le apprezzi di più nulla vieta di tenerle a pezzetti.

Se non ho gli stampi per ghiaccioli o gelati cosa potrei usare?

– Potresti utilizzare i bicchierini di plastica, mettendo al centro un bastoncini per ghiaccioli o gelatini.

Come sformo dagli stampi i gelati?

– Passali velocemente sotto acqua calda, vedrai che si sformeranno con facilità.

Al posto del miele posso mettere lo zucchero a velo?

– Sì, certamente. Assaggia prima di inserirli negli stampini, se necessitano di ulteriore zucchero puoi aggiungerne.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.