Crea sito
Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquore
Biscotti - Dolcetti - Piccola pasticceria

Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquore

Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquoreChiacchiere di Carnevale al forno senza liquore

Salve, oggi vi suggerisco di provare le “Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquore”, una ricetta che ho rivisitato sostituendo il rum bianco con il latte, ho voluto profumare l’impasto con gli agrumi e ho privilegiato la cottura nel forno, comunque sappiate che potete tranquillamente friggerle in un pentolino con abbondante olio di girasole.. Ma ora passiamo alla preparazione. 🙂

Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquore

Ingredienti:

  • 300 gr. di farina 00
  • 2 uova
  • 20 gr. di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 gr. di lievito per dolci
  • scorzetta grattugiata di 1 limone + scorzetta grattugiata di un’arancia
  • 60 gr. di zucchero semolato
  • 50 gr. di latte

PREPARAZIONE.

Pesate gli ingredienti.

Nella ciotola della planetaria mettete: la farina, la vanillina, il lievito.

A parte sciogliete completamente il burro a microonde, poi sbattete le uova con un pizzico di sale, versate il latte, il burro sciolto e aggiungete anche le scorzette grattugiate di arancia e limone.

Azionate la planetaria mescolando a velocità media, mentre è in azione versate tutti gli ingredienti liquidi, lavorate fino ad ottenere un bel composto compatto e omogeneo.

Se preferite potete setacciare tutti gli ingredienti secchi, metterli a fontana su una spianatoia o in una ciotola, fare un buco in mezzo e mettere al centro: il burro sciolto, le uova sbattute con il latte, il sale e le scorzette di arancia e limone, cominciate a lavorare manualmente fino ad ottenere un bel panetto liscio ed omogeneo. Fatelo riposare coperto con la pellicola trasparente per 30 minuti a temperatura ambiente.

Tagliate in quattro il panetto e utilizzando il matterello cominciate a stendere ogni pezzo, poi con la macchinetta sfogliatrice assottigliatelo ulteriormente, partendo dallo spessore maggiore fino a farlo diventare molto sottile. 
A questo punto preriscaldate il forno in modalità ventilato, dovrà raggiungere 200 gradi.Con la rondella dentata cominciate a dar forma alle vostre chiacchiere, formate dei rettangoli, praticate due tagli sulla superficie adagiate i pezzetti ottenuti (distanziandoli l’uno dall’altro) su una teglia foderata con la carta forno. Cucineranno in 5 – 8 minuti, comunque controllate perché più sono sottili prima cuoceranno, quando sono belle dorate sfornatele. Quando si saranno raffreddate completamente cospargetele di zucchero a velo.Ed ecco pronte le deliziose “Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquore”.. 🙂

Se volete potete seguirmi anche su Facebook.

12 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.