Crea sito

Calamari al forno gratinati con farina di mais

I “Calamari al forno gratinati con farina di mais” sono appetitosi e leggeri, inoltre per realizzarli bastano solo piccoli e semplici passaggi ed assaporerete un delizioso secondo a base di pesce. Venite a scoprire la ricetta spiegata passo passo..

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcalamari già puliti
  • 1Succo di limone
  • q.b.prezzemolo
  • 2 spicchisale
  • q.b.Farina di mais bianco
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Forno
  • Teglia
  • Ciotola 2
  • tagliere
  • coltello
  • scolapasta

Preparazione

  1. Pulizia dei calamari:

    1) iniziate staccando i tentacoli,

    2) procedete pulendo accuratamente la tasca interna,

    3) prendete la penna cartilaginosa e sfilatela,

    4) privateli della pelle scura e fatto ciò sciacquateli accuratamente sotto acqua corrente.

    N.B: se li acquistate già puliti risparmierete tempo. 😉

  2. Spremete un limone versate il succo ottenuto nei calamari, unite anche il prezzemolo lavato precedentemente, lasciate marinare per una mezz’oretta..

    Trascorso il tempo preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità ventilato.

    Riprendere i calamari, scolateli dalla marinata, tagliateli a rondelle, passateli bene nella farina di mais.

    Trasferiteli in uno scolapasta per togliere l’eccesso di farina di mais, fatto ciò metteteli in una teglia oleata con un cucchiaio d’olio.

  3. Calamari al forno gratinati con farina di mais

    Irrorate con un altro cucchiaio d’olio e salate. In forno 180 gradi per 20 minuti, comunque controllate la cottura perché ognuno conosce il proprio forno.

    Ed ecco pronti i “Calamari al forno gratinati con farina di mais”, leggerissimi e buonissimi! 🙂

    Vi piacciono i calamari?

    Provateli anche così —> in insalata con fagiolini e noci —> CLICCA QUI.

    CLICCA QUI per gustarli ripieni e cotti al forno.

    CLICCA QUI per i calamaretti con olive al pomodoro cotti in padella.

    Potete continuare a seguirmi sulla mia pagina Facebook, su Instagram ,Twitter e sul mio profilo Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.