Pasta alla Norma con melanzane grigliate

Oggi ho provato a fare la pasta alla Norma con melanzane grigliate, buonissima! Vi sento, vi sento, la pasta alla Norma si fa con le melanzane fritte! E avete ragione! Ma oggi dovevo preparare un primo piatto e avevo delle melanzane grigliate del giorno prima, ho pensato di utilizzarle in questo primo piatto delizioso, un tripudio di sapori tra pomodorino fresco, melanzane, basilico e cacio ricotta! Vi consiglio di cuocere la melanzana seguendo la mia ricetta delle melanzane grigliate in forno, vi posso assicurare che sembrano fritte! Una pasta alla Norma leggera ma credetemi, ricca di gusto! Non me ne vogliano i siciliani, abbiamo da superare la prova costume noi! Prossima volta assolutamente con le melanzane fritte! Prepariamo allora assieme questo buonissimo primo piatto? Seguitemi in cucina!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Pasta alla norma con melanzane grigliate.
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta alla Norma con melanzane grigliate

  • 320 gdi pasta (io rigatoni)
  • 1melanzana
  • 15pomodorini ciliegino (o datterini)
  • 4 cucchiaidi passata di pomodoro
  • 1 spicchiod’aglio
  • q.b.di cacio ricotta
  • q.b.di sale
  • q.b.di olio di oliva

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Leccarda
  • Carta forno

Preparazione della pasta alla Norma con melanzane grigliate

  1. Lavate perfettamente la melanzana e tagliate le estremità. Tagliatela a rondelle. Ponete le fette di melanzana sulla leccarda ricoperta con carta da forno e fatele cuocere seguendo le mie indicazioni.

  2. Nel frattempo preparate il sughetto. Versate olio di oliva a piacere in una padella e fate imbiondire l’aglio per 2 minuti. Aggiungete i pomodori tagliati a metà e la passata di pomodoro. Salate a piacere e fate cuocere per 15 minuti circa. Se volete, potete aggiungere anche del basilico, io non l’ho fatto perchè uno dei miei ospiti è allergico.

  3. Nel frattempo, portate a bollore abbondante acqua salata e fate cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione, circa 10 minuti.

  4. Scolate la pasta e versatela nella padella con il sughetto. Amalgamate per bene, aggiungete abbondante cacio ricotta grattugiato e le fettine di melanzana tagliate a pezzetti. Servite, una vera bontà!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »