Crostata al limone

Oggi vi presento una ricetta che adoro, quella della crostata al limone! Io amo particolarmente i dolci al limone, sono freschi e deliziosi, esattamente come questa crostata. La ricetta è della mia cara amica Giovanna, che ringrazio tantissimo, ed è davvero di una bontà unica, la dovete assolutamente provare. Una base di pasta frolla racchiude una buonissima farcitura di crema al limone, una specie di crema pasticcera aromatizzata con buccia e succo di limone. La particolarità di questa ricetta è che la pasta frolla è preparata in parte con fecola di patate, che le dona una friabilità unica. Chi mi conosce sa che non amo molto utilizzare il burro ma in questa ricetta è necessario, perchè la pasta frolla viene perfetta; ogni tanto uno strappo alla regola ci vuole! Questa fresca crostata al limone è ideale da servire come dessert, vedrete che tutti chiederanno il bis, parola mia! Allora siete pronti a preparare con me questo dolce delizioso? Seguitemi in cucina!

Se vi piacciono i dolci al limone, vi consiglio la mia CIAMBELLA SOFFICE AL LIMONE.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Crostata al limone ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8/10 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata al limone

Per la pasta frolla

  • 200 gdi farina 00
  • 100 gdi fecola di patate
  • 150 gdi burro
  • 170 gdi zucchero
  • 1uovo
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Succo di mezzo limone (circa 15 ml)
  • 10 gdi lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicodi sale

Per la crema al limone

  • 2Uova (intere)
  • 30 gdi burro
  • 150 gdi zucchero
  • 4 cucchiaidi fecola di patate (circa 100 grammi)
  • 1 cucchiaiodi farina 00 (circa 20 grammi)
  • 2 bicchieridi latte (circa 400 ml)
  • Succo di mezzo limone
  • Scorza grattugiata di 2 limoni

Per decorare

  • q.b.di zucchero a velo

Strumenti per la preparazione della crostata al limone

  • 1 Pentola
  • 1 Teglia per crostata da 26 cm
  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Mattarello
  • 1 Rotella dentellata
  • Pellicola per alimenti
  • Carta forno
  • 1 Forchetta

Preparazione della crostata al limone

  1. Prima di tutto preparate la pasta frolla. Setacciate la farina con il lievito in una ciotola, aggiungete la fecola, un pizzico di sale, lo zucchero e la buccia grattugiata di 1 limone. Mescolate il tutto e formate un incavo al centro dove aggiungerete il burro a pomata, l’uovo e il succo di 1/2 limone. Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprite il panetto di pasta frolla con la pellicola da cucina e fate riposare.

  2. Ora preparate la crema al limone. In un pentolino fate sciogliere il burro con lo zucchero.

  3. In una ciotola rompete le uova, aggiungete la fecola, la farina e il latte. Mescolate per bene con una frusta a mano per sciogliere i grumi e versate tutto nel pentolino con il burro e lo zucchero.

  4. Aggiungete anche il succo del limone e la buccia grattugiata di 2 limoni.

  5. Fate addensare la crema a fuoco lento, sempre mescolando con la frusta a mano. Fatela raffreddare.

  6. Prendete 2/3 della pasta frolla e stendetela sulla carta da forno infarinata con il mattarello. Dovete ottenere una sfoglia rotonda di 4 mm di spessore. Adagiate la frolla nello stampo da crostata di 26 cm lasciando la carta da forno.

  7. Bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta e versateci sopra la crema al limone. Passate sullo stampo il mattarello per eliminare la frolla che fuoriesce da esso.

  8. Impastate la frolla avanzata con quella che avevate messo da parte. Infarinatela leggermente e stendetela in una sfoglia non troppo sottile, tagliatela a strisce con la rotella dentellata. Decorate la crostata in superficie con le strisce. Ripiegate i bordi per bene.

  9. Fate cuocere la crostata al limone in forno statico, preriscaldato, a 180° per 40 minuti, fino a quando risulterà leggermente dorata. Se preferite, potete cuocerla in forno ventilato preriscaldato, a 180° per 30 minuti.

  10. Crostata al limone deliziosa-

    Fate raffreddare la crostata al limone prima di sformarla su un piatto da portata. Spolverizzatela con lo zucchero a velo e servite. È veramente deliziosa, parola mia!

Note

– La crostata al limone si conserva fuori dal frigo per 2 giorni, poi va riposta nel frigo ma vi assicuro che la finirete prima!

3,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

4 Risposte a “Crostata al limone”

  1. Golosissima questa crostata. Mi viene l’acquolina solo a vederla. Peccato che io debba stare alla larga dal burro! Come posso fare?
    Ciao e grazie per le tue preziosissime ricette
    Loredana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.