Crea sito

Torta rovesciata spirale

Torta rovesciata spirale

Oggi vi propongo una ricetta eccezionale, un piccolo tutorial fotografico di come realizzare una Torta rovesciata spirale, preparata con l’impasto della focaccia. Oltre ad essere una pietanza scenica, una volta cotta e servita, vi assicuro che il profumo, ancor prima di assaporarla vi conquisterà  al primo colpo. La ricetta è molto semplice da preparare, dovete preparare un impasto lievitato per la focaccia semplicissimo,( vi lascio comunque la mia ricetta), e come ho fatto io, potete aggiungere degli aromi per renderlo più sfizioso, in questo caso ho utilizzato una crema di peperoncino… che la resa davvero divina. Una torta rustica ricca di sapore, farcita con stracchino e pesto e arricchita da tanti pomodorini ciliegini.  Purtroppo non ho messo la foto una volta cotta, perchè a casa mia ci si sono fiondati subito sopra, non mi hanno dato il tempo neanche di portarla in tavola. Felice io, ma ahime..dispiaciuta per voi, perchè era davvero molto bella. Quindi una volta che la realizzate e sfornate la Torta rovesciata spirale, sara una grande sorpresa e soddisfazione anche per voi.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Torta rovesciata spirale, preparata con l’impasto della focaccia. Ricetta è molto semplice da preparare, una rustica ricca di sapore, farcita con stracchino e pesto e arricchita da tanti pomodorini ciliegini.

Torta rovesciata spirale
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    35-40 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina 1
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 125 g Patata lessa
  • 20 g Olio extravergine d’oliva
  • 20 g Burro
  • 20 g Crema di peperoncino
  • 1 cucchiaino Sale

Per la farcia

  • 150 g Stracchino
  • 3-4 cucchiai Pesto alla Genovese
  • 2 cucchiai Grana padano
  • 1 pizzico Pepe
  • 6 Pomodorini ciliegino

Preparazione

  1. Torta rovesciata spirale..

    Per preparare questa Torta rovesciata spirale dovete per prima cosa inserire la farina all’interno di una ciotola capiente , se preferite potete lavorare anche con l’impastatore.

  2. Aggiungete il lievito sbriciolato e lo zucchero, insieme all’olio e il burro morbido, date una prima impastata.

  3. Dopo di che unire la patata lessa schiacciata e la crema di peperoncino e sale.

  4. Unite tanta acqua quanta ne richiede l’impasto, portate il tutto su un paino da lavoro e impastate energicamente per 10′. Formate un panetto e mettete a riposare chiuso a campana per 30′.

  5. Riprendete l’impasto allungatelo e formate una serie di pieghe, formate di nuovo un panetto e lasciatelo lievitare all’interno di una ciotola coperto, fino al raddoppio circa 2 ore.

  6. Versate l’impasto sul tavolo da lavoro infarinato e senza lavorarlo allungatelo con il mattarello formando un rettangolo. Spalmate sopra lo stracchino a coprire tutta la superficie, a seguire distribuite anche il pesto, spolverate poi con il grana e pepe.

  7. Ora ottenete delle strisce d’impasto, che arrotolerete una di fila all’altra, formando una grande girella. Foderate uno stampo da tortiera da 24 cm con carta da forno, spennellate con olio e spolverate con pane grattugiato.

  8. Lavate i pomodorini ciliegino e divideteli a meta, disponeteli sulla base della tortiera con la parte tagliata a contatto con la carta. Prendete l’impasto a girella e ponetelo sopra ai pomodorini, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 1 ora.

  9. Infornate a 180° per 25-40′, sfornate la torta e con l’aiuto di un piatto capovolgetela subito, togliete la carta da forno con molta delicatezza e lasciate raffreddare..Buon appetito!!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.