Crea sito

Cucina Salentina

Zeppole di San Giuseppe Fritte

di

Zeppole di San Giuseppe fritte

Le zeppole di San Giuseppe fritte fino ad oggi erano il mio tallone d’Achille, quelle al forno mi venivano benissimo, ma queste,  devo dire la verità, non ero mai riuscita a farle perfette prima di conoscere questa ricetta! Per la festa del papà non possono certamente mancare sulla tavola di ogni salentino che si rispetti. […] Continua a leggere…

Peperoni con la Mollica

di

Peperoni con la Mollica

I peperoni con la mollica sono una vera prelibatezza per chi ama il gusto di piatti semplici e saporiti! Un ottimo contorno ma anche uno stuzzicante antipasto, coloratissimi, fanno bella figura in una tavolata estiva, magari accompagnati da altre verdure grigliate. Peperoni con la Mollica INGREDIENTI: 1 peperone giallo 1 peperone rosso 1/4 di cipolla […] Continua a leggere…

Bocche di Dama

di

Bocche di dama

Le bocche di dama sono dei dolcetti davvero deliziosi che non mancano mai in una pasticceria salentina che si rispetti, assomigliano tanto alle “Minne di San’Agata” siciliane ma anche ai sospiri o dolce della sposa. Una soffice pasta biscotto tipo un savoiardo profumata da una bagna al liquore Strega, con una farcitura di crema pasticcera […] Continua a leggere…

Pomodori e Peperoni Scattarisciati

di

Pomodori e Peperoni Scattarisciati

Il piatto più tipico della cucina salentina povera sono, secondo me, i pomodori e peperoni “scattarisciati”! Non so bene perchè questo piatto si chiami così, in dialetto salentino “scattarisciare” può avere un duplice significato: o nel senso di battere (scattarisciare i mani = applaudire) oppure di scoppiettare (u focu sta scattariscia = il fuoco fa scintille,scoppietta) quindi […] Continua a leggere…

Rustici Leccesi

di

Rustici Leccesi

I rustici leccesi insieme ai calzoni fanno parte dello “street food” classico salentino, anche se in pochi lo chiamano così! Non c’è pasticceria o bar in cui non li puoi trovare in bella vista, insieme agli immancabili pasticciotti…la scelta è davvero difficile infatti, dolce o salato? I rustici sono irresistibili mangiati ancora caldi (attenti a […] Continua a leggere…

Parmigiana di Melanzane Salentina

di

Parmiggiana di melanzane salentina

Questa è la parmigiana di melanzane salentina che ho imparato a fare da mia madre…solo in seguito ho capito che c’erano altri modi per prepararla e che questa è classica del sud della puglia, anche se c’e chi la prepara in modo diverso: io in questa ricetta passo le fette di melanzane in una pastella Continua a leggere…

Insalata di Patate alla Salentina

di

Insalata di Patate alla Salentina

Quando l’afa estiva raggiunge il salento, non c’è niente di meglio che pranzare con una fresca insalata di patate alla salentina! Piatto semplice e povero, come quasi tutta la cucina salentina del resto, ma non per questo meno saporito e invitante, ricco di colori e profumi propri di questa meravigliosa terra! Qui, in questa ricetta, […] Continua a leggere…

Paparina o Fritta

di

Paparina o Fritta

Eccomi qua con un’altra ricetta tipica della cucina salentina: la paparina o fritta; un piatto poverissimo di antiche tradizioni, molto saporito, che le nostre nonne raccoglievano dopo aver lavorato una giornata in campagna e al ritorno preparavano per la cena in famiglia. La paparina è un erba spontanea che cresce nei campi e non è […] Continua a leggere…

Cecamariti

di

CECAMARITI

I cecamariti salentini sono dei deliziosi  finger food, molto stuzzicanti, che si differenziano dalle più ben note pittule poiché l’impasto non viene fatto lievitare, dunque più veloci e semplici da preparare. Mi sono sempre chiesta quale sia l’origine di questo bizzarro nome, e non conoscendola, l’unica spiegazione che mi sono data è quella che essendo cosi’ […] Continua a leggere…

Biscotti alle mandorle salentini

di

BISCOTTI ALLE MANDORLE SALENTINI

Questi biscotti alle mandorle salentini, da noi vengono chiamati anche “biscotti della salute”. Il motivo del loro nome è facilmente intuibile, poiché vengono fatti con ingredienti semplici e genuini, proprio come li facevano le nostre nonne che se li portavano a far cuocere negli antichi forni a legna del paese, in grandi quantità, perchè chiusi accuratamente […] Continua a leggere…

↓