Salve carissimi lettori, il piatto di oggi l’ho chiamato “Sogliole in crosta di pistacchi e pangrattato. Un secondo a base di pesce a mio avviso molto semplice sia per quel che riguarda la pulizia delle sogliole sia per la realizzazione della ricetta. Ovviamente se avrete il piacere di leggerla vi accogerete che tutti i passaggi sono spiegati e raffigurati dettagliatamente. Se volete portare sulle vostre tavole un buon piatto seguitemi in cucina e preparatelo con me.. 🙂

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    35 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    1 – 2
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • sogliole (2 o 3 sogliole ) 400 g
  • Pistacchi (peso netto) 20 g
  • Pangrattato 20 g
  • Aglio (facoltativo) mezzo spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Iniziate con la pulizia delle sogliole:

    1. Adagiate il pesce sul tagliere, praticate (utilizzando un coltello affilato) un taglio nel ventre vicino alla testa poi estraete con le mani il sacchetto con le viscere, se non fate attenzione questo si potrebbe rompere, in quel caso impiegherete qualche minuto per rimuovere il tutto.
    2. Fatto ciò girate sulla parte chiara il pesce prendetelo saldamente dalla coda e utilizzando un coltello a lama liscia togliete tutte le squame.
    3. Con una forbice tagliate le pinne laterali.
    4. Ora rigirate il pesce e praticate un taglio dalla parte della testa, poi prendete il pesce sempre dalla coda e togliete la pelle con le mani.
    5. Sciacquate bene il pesce e procedete in questo modo anche con gli altri.

    Se volete saltare questo passaggio potete farvi pulire il pesce dal vostro pescivendolo di fiducia. 😉

    Oppure per facilitavi questi passaggi le potete acquistare surgelate.. 😉

    Preriscaldate il forno in modalità ventilato, dovrà raggiungere la temperatura di 180 gradi.

    Preparate gli ingredienti.

    Pelate lavate e tritate l’aglio, poi mettetelo in una ciotola con i pistacchi tritati e il pangrattato, versate 2 cucchiai d’olio è una piccola presa di sale, mescolate bene il tutto.

  2. Adagiate le sogliole in una teglia rivestita con un foglio di carta forno bagnato e strizzato bene. Mettete su ogni sogliola il mix ottenuto e condite con un filo d’olio. Potete togliere le teste o tenerle a voi la scelta..

    In forno a 180 gradi per 15 minuti.

    Ed ecco pronte le “Sogliole in crosta di pistacchi e pangrattato”… una vera bontà!!

    Se vi piace il pesce vi suggerisco di provare anche lo “Sgombro in crosta di pane e sesamo” CLICCA QUI per la ricetta.

    Potete seguire le mie ricette anche su Facebook.

  3. Sogliole in crosta di pistacchi e pangrattato

2 Commenti su Sogliole in crosta di pistacchi e pangrattato

    • Salve Michele, effettivamente ha ragione, grazie per il commento 😀 ho apportato la correzione nell’articolo delle seppie.. Le auguro una buona giornata. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.