Crea sito
Secondi di pesce

Sgombro in crosta di pane e sesamo

Sgombro in crosta di pane e sesamoSgombro in crosta di pane e sesamo

Lo sgombro è un pesce azzurro che ha moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo, infatti ha un elevato contenuto di omega 3, proteine, minerali… un alimento sano e molto digeribile che non dovremmo farci mancare sulle nostre tavole almeno una volta a settimana. La carne dello sgombro è bianca e molto saporita, per esaltare il gusto di questo pesce ci sono molti modi e metodi di cottura, io oggi vi propongo un secondo che ho chiamato “Sgombro in crosta di pane e sesamo”, ho aromatizzato la crosticina croccante con lo zenzero che a mio avviso dà ancora più sapore, il tutto è cotto in forno in pochi minuti, se volete portare in tavola questo gustoso piatto leggete la ricetta..

Sgombro in crosta di pane e sesamo

Ingredienti per 2 persone:

  • 6 sgomberi di piccole dimensioni
  • 50 gr. di pangrattato
  • 15 gr. di semi di sesamo
  • mezzo limone
  • 5 foglioline di: basilico – menta – origano
  • olio evo 4 cucchiai
  • mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
  • sale q.b

Pulizia degli sgomberi.

Per prima cosa assicuratevi che il pesce sia fresco. Da dove si vede la freschezza di un pesce? Ve lo spiego subito..

1) Acquistate sempre il pesce intero, per capire se l’occhio è vivace.

2) Le branchie devono essere rosso vivo, il corpo sodo.

3) La pelle dev’essere brillante, con sfumature che vanno grigio blu sul dorso e bianco argento sul ventre, infine deve avere le famose striature nere verticali che si trovano all’altezza delle linee laterali.

Detto ciò passiamo alla pulizia che vi assicuro non è poi così difficile..

1) Eliminate con le forbici tutte le pinne laterali e anche quella dorsale, tenete soltanto la coda.

2) Eliminate le squame con la lama affilata di un coltello, prendendo il pesce dalla coda grattando in direzione contraria.

3) Su un tagliere usando un coltello ben affilato a lama grossa tagliate la testa.

4) Aprite a farfalla il pesce incidendo sempre con il coltello partendo dal foro laterale e seguite la spina centrale fino ad arrivare alla coda.

5) A questo punto togliete tutte le interiora e la spina centrale.

6) Ora che è completamente aperto tagliate i due bordi laterali con una forbice per togliere le spine laterali e eliminatele con una pinzetta se ne sentite altre.

7) Sciacquate bene sotto acqua corrente e asciugate con la carta da cucina, in questo modo perderà tutta l’acqua.

Preparazione.

Mettete in un ampia terrina gli sgomberi e conditeli con le fettine di limone spremute le foglioline di menta, basilico e origano spezzettate grossolanamente (naturalmente sia il limone che le foglioline sono state lavate precedentemente) e due cucchiai d’olio.
Nel frattempo accendete il forno in modalità statico, dovrà raggiungere la temperatura di 180 gradi. Foderate una teglia con la carta forno bagnata e strizzata, ungetela con un cucchiaio d’olio. Pesate il pangrattato e i semi di sesamo.collageDisponete gli sgomberi nella teglia e unite al pangrattato il liquido con cui avete condito il pesce, i semi di sesamo, lo zenzero in polvere e un pizzico di sale, tenete da parte un po’ di semi di sesamo, vi serviranno alla fine.
Ora mettete su ogni sgombro il mix di pangrattato, infine irrorate con un filo d’olio e aggiungete i semi di sesamo.
Infornate per 15 minuti a 180 gradi.

Ed ecco lo “Sgombro in crosta di pane e sesamo” da servire e gustare ben caldo..Sgombro in crosta di pane e sesamoVi consiglio anche la “Ricetta Rombo arrosto con verdure“..

Se volete potete seguire “Menta e peperoncino” anche su Facebook.. 🙂

6 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.