Crea sito
Polpettone di melanzane leggero
Contorni,  Ricette con verdure e legumi

Polpettone di melanzane leggero

Ciao a tutti, oggi propongo il “Polpettone di melanzane leggero”, una ricetta di facile esecuzione che ho cercato di alleggerire partendo proprio dal metodo di cottura per poi passare al tipo di ingredienti che ho scelto di utilizzare per legare il tutto. Lo potete assaporare come secondo per variare la vostra cena accompagnato da insalata fresca, carotine, con olive e pomodori (come faccio io di solito), oppure servito in piccole porzioni può essere gustato come contorno, sappiate inoltre che ottimo sia caldo che freddo. Se vi ispira l’idea seguite i consigli che vi scriverò di seguito.. 🙂

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 + 20 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • melanzane (peso netto ) 600 g
  • Aglio mezzo spicchio
  • albumi d’uovo 2
  • Pangrattato (+ per panatura) 100 g
  • Origano q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate, spuntate e pelate le melanzane, mettetele su un tagliere e tagliatele a dadini di media misura.

    Scaldate una padella antiaderente senza aggiungere nessun condimento, ora adagiate la dadolata di melanzane, mescolate, coprite e lasciate cucinare a fiamma media per circa 15 minuti, controllate e mescolate di frequente, così non si attaccheranno alla padella, questo passaggio serve per cucinarle in modo molto leggero facendogli perdere tutta l’acqua.

    Aggiungete poi mezzo spicchio d’aglio (lavato e pelato) un pochino d’origano, prezzemolo e una presa di sale, cucinate per altri 5 minuti.

  2. Fatto ciò togliete l’aglio e trasferite le melanzane ormai cotte nel robot da cucina, tritate il tutto.

    Ora procedere con l’aggiunta dei bianchi d’uovo ed infine con il pangrattato.

    Preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità ventilato.

    Trasferite il composto in una terrina versate un cucchiaino di olio evo, e se volete un altro pochino di sale, se notate che il composto di melanzane risulta troppo morbido ed appiccicoso aggiungete altro pangrattato.

    Formate il polpettone e adagiatelo in una terrina foderata con la carta forno.

    A piacere potete panarlo con altro pangrattato e versare un filo d’olio sulla superficie.

    In forno a 180 gradi per 15 – 20 minuti al massimo. Comunque controllate perché ogni forno è a se.. 🙂

  3. Polpettone di melanzane leggero

    Ed ecco pronto il “Polpettone di melanzane leggero”, gustosissimo! 😀

    Se vi piacciono le melanzane nel mio blog troverete tante ricette che le vedono protagoniste, tra cui anche le polpette in una versione un po’ più particolare CLICCANDO QUI  leggerete la ricetta arricchita da quinoa e formaggio.

    Potete seguire tutte le mie proposte sui social e sulla pagina Facebook di “Menta e peperoncino”.

    Alla prossima ricetta! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.