Crumble con pere, mandorle e uvetta

Ciao a tutti, quest’oggi propongo un dolce della tradizione inglese. Io solitamente lo preparo sia in autunno che d’inverno, una delle varianti che preferisco è proprio questa che apprezzo per bontà e semplicità. Sto parlando del mio “Crumble con pere, mandorle e uvetta”.. Provate anche voi questa deliziosa ricetta. 😀

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il crumble

  • 200 gfarina
  • 100 gburro freddo
  • 100 gzucchero di canna
  • 3pere Williams mature
  • 70 gzucchero di canna
  • succo di mezzo limone
  • 10 gburro fuso
  • 30 gmandorle
  • 30 guvetta

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Robot da cucina
  • 1 Pirofila

Preparazione

  1. 1) Pesate gli ingredienti.

    2) Unite in una terrina: le pere ridotte a tocchetti più o meno della stessa dimensione, 100 g. di zucchero di canna, il succo di mezzo limone, l’uvetta, le mandorle precedentemente tostate e tagliate a coltello ed infine il burro fuso, mescolate velocemente con un cucchiaio.

  2. 3) Nel robot da cucina inserite i dadini di burro freddo, la farina e 70 g. di zucchero di canna, mixate per pochi secondi creando un composto sabbioso e abbastanza asciutto.

    4) Preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità statico.

    5) In una pirofila mettete il mix di pere, mandorle e uvetta.

    6) Infine coprite con il composto sabbioso, livellate con le mani e cucinate in forno a 180 gradi per 30 minuti.

  3. Crumble con pere, mandorle e uvetta

    Ed ecco il mio “Crumble di pere, mandorle e uvetta”. Servito freddo è favoloso! 😀

NOTE

Il CRUMBLE è un dolce che può avere molte varianti, ad esempio è ottimo preparato con le mele come la versione classica.

Se apprezzate le pere vi consiglio anche la torta con pere e cacao —> CLICCATE QUI.

Se volete potete trovare le mie ricette anche sulla mia pagina FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.