Salve, oggi condivido un classico secondo a base di carne che preparo ormai da anni, sto parlando del buonissimo “Coniglio al vino bianco”. Io non utilizzo tecniche particolari, marino la carne nel vino bianco secco per almeno un’ora ed aggiungo spezie varie che la rendono molto appetitosa, dopodiché la cucino in padella.. Se volete provare la mia versione vi consiglio di leggere i passaggi spiegati nel dettaglio.. 😀

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:2 minuti
  • Cottura:30 – 40 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Coniglio 800 g
  • vino bianco secco 500 ml
  • Rosmarino fresco 1 rametto
  • origano disidratato 1 cucchiaino
  • Erba cipollina disidratata 1 pizzico
  • salvia disidratata 1 cucchiaino
  • d’aglio 1 spicchio
  • Scalogno 1
  • Sale 1 pizzico
  • chiodi di garofano disidratati 5

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate i pezzi di coniglio, adagiateli in una terrina e copriteli completamente con il vino bianco fermo, condite il tutto con le spezie e il rametto di rosmarino, coprite con la pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno un’oretta.

  2. Trascorso il tempo mettete sul fuoco un’ampia padella versate 3 – 4 cucchiai di olio, mentre si scalda dolcemente tritate lo scalogno e private della buccia l’aglio, schiacciatelo leggermente ed unite il tutto in padella, lasciate imbiondire sia il trito di scalogno che l’aglio, ora riprendete i pezzi di coniglio e metteteli in padella, alzate la fiamma e rosolate ogni pezzo in tutte le sue parti.

    Dopodiché versate tutta la marinata, lasciate sfumare il vino a fiamma vivace, poi coprite con un coperchio abbassate la fiamma e lasciate cucinare rigirando di tanto in tanto.

    Il tempo di cottura si aggira sui 30 minuti, ma può variare in base alla dimensione dei pezzi di coniglio.

    A fine cottura regolate con un pizzico di sale se necesario, io personalmente non lo aggiungo perché le spezie della marinata al vino bianco danno molto sapore alla carne che, a mio avviso non necessita di ulteriore sapidita, comunque potete assaggiare e regolarvi secondo i vostri gusti personali. 🙂

  3. Coniglio al vino bianco

    Ed ecco pronto il “Coniglio al vino bianco” da affiancare con le buonissime patate —>  RICETTA , oppure alle carote cotte a vapore o ancora all’insalata mista. 🙂

    Se vi piace il coniglio posso consigliarvi anche QUESTA RICETTA  che lo vede protagonista sempre in bianco con le carote.

    Potete continuare a seguire e provare le mie ricette su tutti i social e sulla mia pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.