Salve, per l’epifania quest’anno ho pensato di condividere la “Crostata calza della befana”, un’idea molto colorata e golosa che piace sopratutto ai bambini, io avendo due figli la realizzo proprio in occasione dell’ultima festività natalizia, e devo dire che l’apprezzano parecchio! Per prepararla si inizia con la realizzazione della pasta frolla che poi viene stesa e sagomata prendendo la classica forma di calza, infine farcita con tre tipi di confetture, nella ricetta vi dirò i vari gusti che ho utilizzato, voi potete usare quelli che più vi piacciono.. 🙂

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 + 15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • lievito per dolci 3 g
  • uovo 1
  • tuorlo 1
  • Zucchero a velo 100 g
  • scorza d’arancia BIO 1
  • Burro 100 g

PER LA FARCIA

  • Confettura di albicocche 2 – 3 cucchiaini
  • Confettura di mirtilli 2 – 3 cucchiaini
  • Confettura di frutti di bosco 2 – 3 cucchiaini

Preparazione

  1. Per iniziare preparate la pasta frolla: amalgamate velocemente lo zucchero a velo con il burro ammorbidito potete metterlo alcuni secondi nel microonde oppure tenerlo alcune ore fuori dal frigorifero, unite poi la scorza d’arancia, un uovo, poi il tuorlo ed infine la farina con il lievito, mescolate il tutto velocemente e avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola trasparente, riponete in frigorifero per 30 minuti.

  2. Riprendete il panetto, adagiatelo su una spianatoia infarinata e stendetelo con il matterello.

    Sagomatelo dandogli la forma di una calza, io ho utilizzato un tagliapasta, ma va bene anche un coltello a lama liscia, la lunghezza della calza è di 30 cm.

    Con l’impasto che avanza, rinforzate i bordi creando delle strisce di ugual spessore e larghezza da disporre tutt’intorno, se fate fatica a posizionarle nei bordi bagnatele (nella parte che dovrà attaccarsi) con un goccino d’acqua.

    Preparate altre strisce e disponetele all’interno della crostata, in questo modo creerete le sezioni da riempire con le tre confetture, per finire se avete ancora impasto potete preparare qualche biscottino di frolla da disporre all’interno della calza..

  3. Mettete nella parte centrale del forno preriscaldato in modalità statico a 180 gradi per 18 – 20 minuti al massimo, comunque controllate per verificare la cottura.

  4. Crostata calza della befana

    Ed ecco la “Crostata calza della befana”. 🙂

    Per l’epifania sono ottime anche queste —> GELATINE <— di frutta.

    Se vi piacciono le mie ricette potete trovarle tutte su Facebook e su tutti i social.

2 Commenti su Crostata calza della befana

    • Grazie Laura, sei gentilissima! Devo dirti che a casa mia è anche magica… si, perché finisce subito! 😀 Bacioni..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.