Crea sito

Sarde in umido con olive e capperi

Oggi un piatto gustoso e saporito sarde in umido con olive e capperi. Si tratta di un piatto molto facile da realizzare, C’è soltanto un piccolo problema c è da pulire le sarde? Ecco come si fa: Le sarde si puliscono molto facilmente, basta aprirle dal ventre con un taglio diritto, togliere gli intestini e staccare la spina centrale a cui sono attaccate tutte le lische, (attenzione a raschiarle bene all’esterno perchè hanno molte squame).

sarde in umido con olive e capperi
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Sarde fresche 500 g
  • Pomodorini 100 g
  • Scalogno 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Olive nere 10
  • Capperi sotto sale 1 cucchiaio
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Pinoli 1 cucchiaino
  • Vino bianco 1 bicchierino

Preparazione

  1. Pulite le sarde che devono essere freschi, togliete da testa insieme alla lisca; lavatele e lasciatele asciugare su un canovaccio.

    Rosolate lo spicchio d’aglio assieme allo scalogno tritato in olio extravergine di oliva, unite i pomodorini tagliati a metà il prezzemolo tritato assieme al peperoncino (facoltativo) e lasciate insaporire per qualche minuto.

    Aggiungete le sarde aggiustate di sale e lasciate insaporire, sfumate con il vino bianco, unite i capperi, le olive e lasciate asciugare a pentola scoperta per qualche minuto.

    Servitele con fette di pane morbido o con fette di polenta calda, oppure potete servirlo con patate lesse e una bella insalata. ed ecco a voi un cliassico sella cucina italiana, sarde in umido con olive e capperi

     

  2. sarde in umido con olive e capperi

Note

Sarde in umido con olive e capperi

Cosa ne dite vi è piaciuta questa ricetta delle   sarde in umido con olive e capperi ..? Se vi piacciono i piatti a base di pesce visitate anche le altre pagine Deve troverete tante ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare QUI’

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!