Ziti al forno con pomodoro e mozzarella

Oggi vi propongo una ricetta deliziosa, ziti al forno con pomodoro e mozzarella, mio marito Roberto li adora! Una ricetta facile e veloce che vi permetterà di portare a tavola un primo piatto squisito, una pasta al forno morbida, deliziosa e filante! Due le particolarità di questa pasta, la prima è che gli ziti non vanno sbollentati prima ma si cuociono direttamente nella teglia, con un notevole risparmio di tempo. La seconda è che la mozzarella deve essere frullata assieme al formaggio grattugiato e un po’ di sugo, questo renderà la pasta bella filante e non vi ritroverete con pezzi di mozzarella da una parte e nulla dall’altra, come spesso succede quando si prepara la pasta al forno con la mozzarella tagliata a fette o a pezzi. Ho visto la ricetta anni fa, durante una puntata della Prova del Cuoco, preparata dalla cuoca di origini pugliesi Palma D’Onofrio; l’avevo salvata nel mio quaderno ma mi sono decisa a prepararla tanti anni dopo, credetemi se vi dico che è di una bontà incredibile! Pronti allora per preparare con me questi ziti al forno? Seguitemi in cucina e prepariamoli assieme!
Se cercate altre ricette di primi piatti facili e veloci, vi consiglio di provare anche le FARFALLE ALLO ZAFFERANO!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Ziti al forno con pomodoro e mozzarella ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3/4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli ziti al forno con pomodoro e mozzarella

350 g di pasta tipo ziti o mezzi ziti
800 g di pomodori pelati
1 spicchio d’aglio
1/2 cipolla
250 g di mozzarella fiordilatte o di bufala
60 g di formaggio grattugiato
6 foglie di basilico
2 mestoli di acqua
q.b. di sale
q.b. di olio extravergine di oliva

Cosa ci serve

1 Stampo da Plumcake da 27×10 cm
1 Pentola
1 Cucchiaio di legno
1 Coltello
1 Passaverdure
1 Mixer
Carta forno
Alluminio
1 Mestolo

Procedimento per gli ziti al forno con pomodoro e mozzarella

Prima di tutto preparate il sugo. Pelate lo spicchio d’aglio e la cipolla. Tagliate la cipolla a fettine, in alternativa potete tritarla finemente con il coltello. Versate l’olio di oliva in una pentola e fate imbiondire la cipolla e l’aglio; eliminate l’aglio e aggiungete i pelati passati nel passaverdura. Salate a piacere e fate cuocere il sugo per 15 minuti, allungatelo con 2 mestoli di acqua e aggiustate di sale.

Ziti al forno sugo

Mettete nel mixer 50 grammi di formaggio grattugiato, la mozzarella tagliata a pezzetti e 4 cucchiai di sugo, frullate il tutto in maniera grossolana.

Ziti al forno crema di mozzarella

Foderate con la carta forno bagnata e strizzata uno stampo da plumcake da 27×10 cm. Mettete uno strato di sugo nello stampo, basterà circa una mestolata. Adagiate nello stampo uno strato di ziti, io ne ho messi 12 ma dipende dalla dimensione della pasta che utilizzate. Continuate con un po’ di composto di mozzarella, 2 foglie di basilico spezzettate con le mani e altro sugo. Continuate così per altri due strati. Terminate con uno strato di ziti, il sugo e una spolverata di formaggio grattugiato. Ripiegate i lati della carta forno sulla pasta per coprirla.

fasi

Ricoprite lo stampo con carta alluminio e fate cuocere la pasta in forno statico preriscaldato, a 180° per 40 minuti circa. Controllate la cottura con una forchetta, se la pasta risulta morbida tiratela fuori dal forno e fatela riposare per qualche minuto.

Cottura

Tagliate a fette gli ziti e servite, vedrete che piaceranno a tutti, parola mia!

Ziti al forno teglia
Ziti al forno teglia

Note

– Gli ziti al forno si conservano in frigo per 1 giorno, possono quindi essere preparati in anticipo; si possono congelare dopo la cottura.

– Per la cottura, vi consiglio come sempre di attenervi alle temperature e istruzioni del vostro forno di casa, come sapete ogni forno si comporta a modo suo!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.