Crea sito

Torta di mele di Mondovì

Oggi voglio donarvi la ricetta di una torta di mele soffice e deliziosa, una torta di mele senza burro, una delle mie preferite, la torta di mele di Mondovì. Sono stata in Piemonte a gennaio ed abbiamo assaggiato questa torta deliziosa a casa di Pier ed Ornella, due nostri carissimi amici. Era stata preparata da una gentilissima signora alla quale ho chiesto naturalmente la ricetta. Non vi nascondo però che non mi è riuscita! Forse la signora, complice l’esperienza nella preparazione di questa torta, la prepara utilizzando delle dosi ad occhio. A lei riesce meravigliosamente bene ma io non ero assolutamente soddisfatta. Giorni fa, sfogliando un libro di ricette del Piemonte, la trovo! Proprio lei, o perlomeno una che assomiglia a quella della signora, stessi ingredienti e stesso procedimento, con le dosi esatte però. Sul libro c’è scritto torta di mele di Mondovì, un paese in provincia di Cuneo, comunque sia è una ricetta piemontese ed è di una bontà unica! Prepariamola assieme, sentirete che aroma e soprattutto che morbidezza! È talmente buona che vi farà fare un figurone se la servirete come dessert.
Vi consiglio di provare anche la mia ricetta della TORTA DI MELE AL CUCCHIAIO.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Torta di mele di Mondovì.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8/10 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

  • 1 kgmele Golden
  • 3uova
  • 150 gzucchero
  • 120 mlolio di semi di girasole (oppure 150 grammi di burro fuso)
  • 150 gfarina 00
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • succo di 1/2 limone
  • 1 lfialetta di essenza al rhum
  • 25 gzucchero di canna (per macerare le mele)
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia – antiaderente da 26 cm
  • 1 Sbattitore a mano o elettrico
  • 1 Spatola
  • Carta forno

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le mele, eliminate il torsolo ed affettatele. Mettetele a macerare in una ciotola con la fialetta di rhum, il succo del limone e 25 grammi di zucchero per almeno 30 minuti.

  2. Montate le uova con 150 grammi di zucchero per almeno 5 minuti, con lo sbattitore, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unite l’olio di semi di girasole continuando a montare con lo sbattitore.

  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e la buccia grattugiata del limone. Amalgamate per bene con una spatola, dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.

  4. Oliate ed infarinate una teglia da forno da 26 cm. Versatevi dentro 2/3 dell’impasto.

  5. Adagiate sull’impasto tutte le mele sgocciolate dal rhum e limone, coprite il tutto con l’impasto avanzato. Non vi preoccupate se non riuscite a coprire tutte le mele, dopo la cottura faranno un bell’effetto!

  6. Fate cuocere la torta di mele soffice di Mondovì in forno statico preriscaldato, a 180° per 1 ora. Dopo 30 minuti di cottura, se la torta dovesse colorirsi troppo in superficie, copritela con un foglio di carta da forno.

  7. Fate raffreddare la torta prima di sformarla su un piatto da portata, spolverizzatela con zucchero a velo e servitela. È di una bontà unica!

Note

– La torta di mele di Mondovì resta morbida e soffice per giorni ma, vi assicuro, la finirete in un baleno!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.