Torta di carote e mandorle di zia Paola

La torta di carote e mandorle di zia Paola è una vera e propria delizia! Zia Paola la prepara sempre quando, nel periodo natalizio, ci riuniamo a casa sua per giocare a carte o a tombola! La adoriamo tutti! È una torta preparata con carote e mandorle e si aggiunge pochissima farina o amido di mais. Per tenere l’impasto compatto si utilizzano più uova, ma per le feste tutto è consentito in cucina, giusto? Provatela, è veramente buona e soprattutto bella da vedere e presentare a tavola. Ideale da servire a colazione, a merenda, per l’ora del thè ma soprattutto servitela come dessert, dopo un pranzo o una cena, vedrete che riscuoterà un vero successone! Sulle tavole delle feste non può mancare! Per un effetto colorato migliore, vi consiglio di utilizzare le mandorle con la buccia, ma potete utilizzare anche quelle pelate. Pronti allora per preparare con me questo delizioso dolce di Natale della mia famiglia? Seguitemi in cucina e prepariamolo assieme!
Se cercate altri dolci di Natale facili e veloci, vi consiglio di provare la CHARLOTTE AL PANDORO!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Torta di carote e mandorle ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8/10 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta di carote e mandorle

  • 300 gdi carote
  • 300 gdi mandorle con la buccia (o pelate)
  • 300 gdi zucchero
  • 30 gdi farina 00 (o amido di mais, fecola o semola)
  • 30 mldi rhum
  • 6uova intere
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • 1/2 bustinadi lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicodi sale
  • q.b.di zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Tritatutto
  • 1 Ciotola
  • 1 Spatola
  • 1 Pelapatate
  • 1 Canovaccio
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Teglia a cerniera apribile da 24 cm
  • 1 Piatto da portata
  • 1 Spargizucchero

Preparazione della torta di carote e mandorle

  1. Tritate perfettamente le mandorle con la buccia e tenetele da parte.

  2. Pelate le carote, lavatele e asciugatele perfettamente con un canovaccio pulito. Tritatele finemente con il tritatutto.

  3. In una ciotola rompete le uova intere, aggiungete lo zucchero e montate il tutto con una frusta a mano.

  4. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, il rhum, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale, amalgamate con la frusta a mano.

  5. Aggiungete le carote ed amalgamate con la spatola, dopodichè aggiungete anche le mandorle ed amalgamate ancora.

  6. Oliate ed infarinate una teglia da 24 cm, meglio se a cerniera. Versateci dentro il composto.

  7. Fate cuocere la torta di carote e mandorle in forno statico preriscaldato, a 160° per 50 minuti.

  8. Fate raffreddare la torta perfettamente prima di estrarla dalla teglia.

  9. Adagiate su un piatto da portata e spolverizzatela con zucchero a velo, servite!

Note

– La quantità di uova utilizzate può sembrare eccessiva ma non lo è. Non usate meno uova altrimenti la torta si sfalderà quando la taglierete.

– Se volete, potete ridurre la quantità di zucchero a 250 grammi.

– Il rhum in cottura non lo sentirete nemmeno ma se non lo avete in casa o non volete utilizzarlo, potete sostituirlo con 30 ml di latte o olio di semi.

– Mi raccomando di tritare le carote finemente, non tagliatele a julienne perchè altrimenti la torta non verrà bene.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.