Strudel salato con tonno, olive, capperi e pomodorini

Questo strudel salato è di una bontà unica! L’impasto risulta fragrante, morbido all’interno e croccante all’esterno; con un ripieno golosissimo di tonno, olive taggiasche, capperi e pomodorini! Ideale da servire anche a temperatura ambiente, ottimo servito come antipasto o finger food e naturalmente è un comodo salvacena. Facilissimo da preparare e anche veloce perchè l’impasto non ha bisogno di lievitazione! In un attimo servirete a cena o a pranzo uno strudel che piacerà davvero a tutti. Ed ora vediamo assieme come preparare questa bontà!

Strudel salato con tonno, pomodorini, capperi e olive ricetta facile
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • 270 g Farina 0
  • 100 ml Olio di oliva
  • 110 ml Acqua
  • 4 g Sale

Per il ripieno

  • 150 g Pomodorini in scatola
  • 3 cucchiai Capperi
  • 3 cucchiai Olive taggiasche (denocciolate)
  • 160 g Tonno sott'olio
  • q.b. Origano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Strudel salato 1

    Prima di tutto preparate la brisèe per l’impasto. Io utilizzo la ricetta che trovate QUI, trovo che questo tipo di impasto ben si presta ad essere utilizzato per questo tipo di ricetta. Un impasto rustico, all’olio di oliva, morbido all’interno e croccante all’esterno, una vera delizia! Per la preparazione seguite la ricetta che vi ho indicato.

  2. Tirate la brisèe all’olio con il mattarello in una sfoglia rettangolare e abbastanza sottile. Effettuate questa operazione sulla carta da forno. Punzecchiate tutta la superficie della sfoglia con i rebbi di una forchetta. Questo permetterà all’impasto di cuocersi perfettamente e di asciugarsi internamente.

  3. Strudel salato 3

    Coprite la superficie della brisèe con le olive tagliate a pezzetti e i capperi. Aggiungete anche il tonno spezzettato. Lasciate circa 2 cm di bordo libero.

  4. Strudel salato 4

    Alla fine aggiungete i pomodorini, l’origano, il pepe e salate leggermente. Arrotolate lo strudel su se stesso aiutandovi con la carta da forno e chiudete accuratamente i bordi.

  5. Strudel salato 5

    Adagiate lo strudel su una teglia da forno, sempre aiutandovi con la carta da forno. Cuocete in forno ventilato, a 180° per 30 minuti, fino a quando lo strudel risulterà di un bel colore dorato. Fatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette. Servite lo strudel salato con tonno a temperatura ambiente!

Note

  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Verdure in padella con garam masala Successivo Insalata russa con sottaceti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.