Come preparare uova sode perfette!

Preparare uova sodeUova sode perfette? Si può! Sai cucinare, sai fare praticamente tutto, ti riescono anche piatti difficili e complicati. Ma non sai preparare uova sode perfette, o perlomeno belle da presentare a tavola. Questo è quello che capitava sempre a me. Mi si aprivano nel pentolino, facendo fuoriuscire l’albume; si appiccicavano al guscio mentre disperatamente cercavo di sgusciarle; mi venivano poco cotte, soprattutto il tuorlo internamente. Insomma, ci vuole attenzione anche nel preparare un uovo sodo e oggi vi spiego come finalmente ci sono riuscita. Non ho certo scoperto l’acqua calda, ma a volte fa comodo conoscere esperienze altrui.Soprattutto in estate, le uova sode sono utili e comode da presentare a tavola. Possono essere servite ripiene con gli antipasti, oppure utilizzate nelle insalate di riso e insalate di pasta, oppure servite in insalata, magari accompagnate da pomodori e salse varie. Ed ora vediamo come procedere!

Prima di tutto lavate le uova e mettetele in un pentolino, mi raccomando a non sovrapporle, aggiungete acqua fino a coprire interamente le uova.

Aggiungete, per 1/2 litro di acqua, 20 grammi di aceto oppure, se preferite, aggiungete un pizzico di sale, questo permetterà al guscio di restare intatto, senza crepe, e quindi a non rompersi durante la cottura. Aggiungere acqua e aceto serve anche a sgusciarle più facilmente.

Portate a bollore l’acqua e, da questo momento, cuocete le uova per 9 minuti.

Dopodichè scolate immediatamente l’acqua bollente e versate acqua fredda sulle uova, per fermare la cottura.

Battete delicatamente l’uovo su un piano e provocate una piccola apertura. Da quella piccola apertura cominciate a sgusciare l’uovo, vedrete che sarà facile e soprattutto si sgusceranno in maniera perfetta. Mia mamma utilizza il metodo del bicchiere: basta inserire l’uovo in un bicchiere riempito a metà con acqua fredda e “shakerarlo” delicatamente. Vedrete che si sguscerà facilmente anche con questo metodo.

Spero che il mio metodo per preparare uova sode presentabili sia stato di vostro gradimento!

Salva

Salva

Salva

© 2017 – 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Finocchi gratinati senza besciamella Successivo Torta alle mele svizzera

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.