Polpette vegane

Le polpette vegane sono state una vera rivelazione per me! Avevo ospiti a cena qualche sera fa e mi hanno richiesto le mie polpette di pane, uova e formaggio. Tra gli ospiti c’era un’amica intollerante alle uova e un amico intollerante al lattosio….Ed ora come si fa? Non è certo la prima volta che mi ritrovo a dover improvvisare qualche piatto per intolleranti, vegani, vegetariani e devo dire che è sempre un piacere, mi permette di dare libero sfogo alla fantasia! Ho quindi preparato queste polpette, utilizzando fagioli in scatola, delle zucchine e della cipolla rossa per dare sapore….Indovinate un pò? Sono finite in un nanosecondo perchè se le sono divorate anche i non intolleranti! Curiosi? Vediamo allora come preparare queste gustosissime polpette vegane, che potete scegliere di friggere oppure di cuocere in forno ed insaporire poi in un delicato sughetto al pomodoro!

Polpette vegane ricetta
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12 Polpette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Zucchine
  • 1 Cipolla rossa
  • 50 g Pangrattato
  • 50 g Farina di ceci
  • 1 rametto Sedano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 cucchiai Acqua
  • q.b. Olio di semi di arachide
  • 230 g Fagioli cannellini precotti
  • 1 rametto Menta
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate perfettamente le zucchine, tagliate le estremità e grattugiatele. Pelate la cipolla, lavate il mazzetto di sedano e la menta.

  2. Versate le verdure in un mixer da cucina, aggiungete i fagioli scolati dall’acqua di conservazione, il pangrattato, la farina di ceci, il sale, il pepe, la noce moscata e l’acqua. Impastate il composto, che deve risultare morbido ma non appiccicoso. Se necessario aggiungete altra acqua.

  3. Versate l’olio di semi di arachide in una padella adatta alla frittura, formate le polpette con le mani bagnate e friggetele poche per volta fino a doratura. Adagiatele su carta assorbente da cucina per eliminare l’eccesso d’olio.

  4. Polpette vegane

    Servite le polpette appena fritte, belle calde!

  5. In alternativa, preparate un sughetto semplice con 400 ml di passata di pomodoro, 2 cucchiai d’olio di oliva, sale e basilico e fate insaporire le polpette per 2 o 3 minuti. Servitele calde, sono una vera bontà!

  6. Polpette vegane al sugo ricetta

Note

  • Se non siete intolleranti vi consiglio di provare anche le mie POLPETTE DI ZUCCHINE classiche;
  • se non amate il sedano o la menta, sostituiteli con del prezzemolo tritato.
  • Se preferite cuocere in casa i fagioli cannellini, tenete conto che 230 grammi di fagioli cotti equivalgono all’incirca a 100 grammi crudi.
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Pasta frolla al cacao, ideale per fondi Successivo Bagnetto verde piemontese di Mimico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.