Polpette di zucchine semplicissime

Le polpette di zucchine sono davvero una bontà e facilissime da preparare! Ideali da presentare come secondo piatto o piatto unico, a pranzo o a cena, in famiglia o con amici. Appetitose ed invitanti se presentate tra gli antipasti o nei buffet, riscuoteranno un sicuro successo e finiranno in un batter d’occhio, vi converrà prepararne in quantità! Possono essere presentate fritte al naturale o insaporite in un sughetto semplice di pomodoro e basilico. Ottime anche gustate in un bel panino, accompagnate da salsine. Morbidissime, gustosissime, facilissime e velocissime da preparare, vedrete, questa ricetta sarà una delle più utilizzate del vostro ricettario. Ed ora vediamo assieme come prepararle!

Polpette di zucchine ricetta facile
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 15 Polpette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Zucchine (medie)
  • 2 Uova (fresche)
  • 70 g Grana padano
  • 80 g Pangrattato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio di semi di arachide (per friggere)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio di oliva (per cuocere le zucchine)

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate perfettamente le zucchine, spuntate le estremità, asciugatele con un canovaccio pulito e tagliatele a tocchetti irregolari.

  2. Versate un pò d’olio di oliva in una padella e fate soffriggere i tocchetti di zucchina fino a quando risulteranno belle morbide, ci vorranno all’incirca 10 minuti. Salate a piacere.

  3. Versate le zucchine in una ciotola, schiacciatele con i rebbi di una forchetta e riducetele in purea. Aggiungete le uova sbattute, il formaggio, il pangrattato, lo spicchio d’aglio tritato, il prezzemolo tritato, il pepe e ancora un pò di sale. Amalgamate per bene il composto, deve risultare morbido ma compatto.

  4. Formate le polpette di zucchine con le mani bagnate, questa semplice accortezza le renderà omogenee e non si romperanno durante la cottura. Tenetele da parte su un piatto. Preparate un altro piatto e ricopritelo con carta assorbente da cucina.

  5. Versate abbondante olio di semi di arachide in una padella o pentola adatta alla frittura, dopo qualche minuto cominciate a friggere le polpette poche per volta, fatele dorare rigirandole più volte con una forchetta, fino a quando saranno belle dorate, ci vorranno circa 5 minuti. Scolatele dall’olio e adagiatele sulla carta assorbente.

  6. Trasferite le polpette di zucchine in un piatto da portata e servitele belle calde al naturale oppure fatele insaporire in un sughetto semplice di salsa di pomodoro e basilico!

Note

  • Le polpette di zucchine possono essere cotte anche in forno.
  • Se vi piacciono le zucchine, vi consiglio di preparare anche delle ottime frittate, ecco le mie ricette: FRITTATA DI ZUCCHINE IN PADELLA; FRITTATA DI ZUCCHINE AL FORNO.
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, con un semplice like resterete sempre aggiornati sulle novità!

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Zucchine gratinate con origano, pomodorini e pangrattato Successivo Caponata di verdure miste in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.