Pasta choux all’olio

Io adoro i bignè preparati con la pasta choux all’olio, sono una validissima alternativa a quelli classici preparati con il burro. La pasta choux senza burro è ideale per chi soffre di intolleranze al lattosio o semplicemente per chi, come me, è restio ad utilizzare il burro nelle ricette. I bignè senza lattosio preparati con questa pasta risultano meno molli rispetto a quelli con il burro, sono quindi adatti soprattutto per preparare i profitterol. Io ho servito i bignè farciti con crema pasticcera e si sono mantenuti perfetti fino al momento di servirli a tavola, un successone! Pronti allora per preparare con me questa pasta choux senza lattosio? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare, niente di più facile credetemi!
Per farcire i bignè vi consiglio di provare la mia CREMA PASTICCERA CLASSICA: per queste dosi di pasta choux ne dovete preparare 500 ml.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Pasta choux all'olio ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni15 Porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta choux all’olio

  • 100 mldi acqua
  • 50 mldi olio di riso (o di semi di girasole)
  • 100 gdi farina 00 (o tipo 1 o di farro)
  • 3uova intere
  • 1 pizzicodi sale

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Sac a poche
  • 1 Teglia
  • Carta forno

Preparazione della pasta choux all’olio

  1. Versate l’acqua e l’olio in una pentola e portate a bollore.

  2. Aggiungete tutta in una volta la farina e un pizzico di sale e mescolate con un cucchiaio di legno. Mescolate a fuoco acceso fino a quando attorno al cucchiaio di legno si formerà una palla d’impasto completamente staccata dalla pentola.

  3. Spegnete il fuoco e fate raffreddare per 2 minuti.

  4. A questo punto aggiungete all’impasto un uovo alla volta e mescolate sempre con il cucchiaio di legno fino a quando sarà completamente assorbito. A questo punto la pasta choux è pronta per essere utilizzata.

  5. Se volete preparare dei bignè ad esempio, trasferite la pasta choux in una sac à poche, foderate una teglia con carta forno e formate i vostri bignè, potete farli della dimensione che preferite. A me ne sono usciti 15.

  6. Fate cuocere in forno statico preriscaldato, a 180° per 25/30 minuti. Vedrete che in cottura si gonfieranno e assumeranno la classica forma dei bignè! Una volta raffreddati saranno pronti per essere farciti a piacere, sia con creme dolci che salate!

  7. Pasta choux fasi

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.