Crema pasticcera

Crema pasticceraLa crema pasticcera, come resistere a tanta bontà? Sembra facile da preparare ma in realtà bisogna avere una ricetta infallibile nel proprio ricettario e usare sempre quella! Se non si presta particolare attenzione alle dosi e alla preparazione si rischia la non riuscita della crema. Io faccio così. Uso da tanti anni la ricetta che mi ha gentilmente donato Lina, una nostra carissima amica di famiglia e non mi delude mai. Mai cambiato dosi e modo di prepararla, mai fatti esperimenti strani! Viene buonissima e perfetta. La crema pasticcera può essere utilizzata per farcire bignè, Pan di Spagna, torte di compleanno, mignon, pasta frolla, pasta sfoglia, crostate, cannoli, torte della nonna; ma è buonissima anche da gustare da sola, come dolce al cucchiaio, oppure guarnita con frutta fresca o panna. E poi, chi lo dice che la crema pasticcera debba essere preparata con tanti tuorli d’uovo? Io utilizzo un solo uovo intero e la crema viene buonissima e  densa. Detto questo, vediamo assieme come preparare questa deliziosa crema.

Ingredienti:

500 grammi di latte fresco intero
80 grammi di farina tipo 00 ( utilizzate possibilmente quella specifica per dolci e creme )
150 grammi di zucchero
1 uovo
la buccia di 1 limone

Procedimento:

Versate il latte fresco intero in un pentolino, aggiungete la buccia del limone ( mi raccomando, solo la parte gialla ), mettete il pentolino sul fuoco e portate a ebollizione.

Nel frattempo, in una ciotola, montate l’uovo con lo zucchero con l’ausilio di uno sbattitore elettrico, dopodichè aggiungete la farina e montate ancora, fino ad amalgamare per bene gli ingredienti. Aggiungete il composto al latte.

Cominciate a cuocere la crema, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno sempre nello stesso verso. Continuate a mescolare fino a quando la crema si sarà addensata. Ci vorranno pochi minuti.

Fate raffreddare completamente la crema, eliminate la buccia del limone ed utilizzatela a vostro piacere! Sentirete che delizia!

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2017 – 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Pan di Spagna Successivo Cuoricini salati di San Valentino

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.