Insalata russa classica

L’insalata russa è un contorno delizioso, goloso, che piace davvero a tutti! Può essere servita come antipasto freddo o come contorno, soprattutto a secondi piatti di pesce. Può essere servita tutto l’anno ma non può mancare nei menù delle feste e nei buffet. Nonostante il nome, si dice sia stata inventata da uno chef francese, Lucien Olivier. È una ricetta che ha subito tantissime variazioni nel corso del tempo. All’inizio, nell’insalata russa figuravano ingredienti anche molto costosi, come aragosta, astice, tartufo e caviale. Nel corso degli anni sono stati eliminati alcuni ingredienti e oggi viene preparata con verdure miste e maionese. In Italia ci sono tantissime versioni di insalata russa, tutte golosissime, tra cui quella con verdure e sottaceti. Oggi vi presento la ricetta classica, con carote, piselli, patate e maionese fatta in casa. Vediamo assieme come preparare questo delizioso contorno? Seguitemi in cucina!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Insalata russa classica ricetta.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 Persone
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’insalata russa

Per la maionese

  • 1Uovo (freschissimo)
  • 180 mldi olio di semi di girasole
  • 1 cucchiainodi aceto di mele
  • 1 cucchiainodi succo di limone
  • 1 cucchiainodi senape
  • q.b.di sale

Per l’insalata russa

  • 4Patate
  • 4Carote
  • 200 gdi piselli
  • q.b.di sale
  • q.b.di olio di oliva

Strumenti

  • 1 Pentola per la cottura a vapore
  • 1 Ciotola da portata
  • 1 Coltello
  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione dell’insalata russa

  1. Prima di tutto preparate la salsa maionese, seguendo la mia ricetta della maionese pastorizzata.

  2. Dopo aver preparato la maionese, preparate le verdure. Pelate e lavate le patate e le carote. Tagliatele a metà e poi a quadretti piccoli.

  3. Mettete le verdure in una pentola per la cottura a vapore. Cuocete le carote, le patate e i piselli assieme, non vi preoccupate perchè si cuociono in maniera uniforme in circa 20 minuti.

  4. Una volta cotte, versate le verdure in una coppa da portata, salatele e oliatele leggermente. Condite le verdure con la salsa maionese ed amalgamate per bene. Fate raffreddare l’insalata russa e tenetela in frigo per almeno 1 ora. Risulterà molto più saporita!

Note

– Servite l’insalata russa per accompagnare secondi piatti a base di pesce, patate lesse, per farcire tartine e sandwich, per farcire panini, arricchire focacce….insomma date sfogo alla vostra fantasia!

– Se non volete preparare la maionese in casa, condite l’insalata con 3 cucchiai di maionese industriale.

– L’insalata russa può essere conservata in frigo per massimo 3 giorni, non può essere congelata.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.