Crea sito

Come congelare le pere

Come congelare le pere? Come conservare le pere quando ne abbiamo in quantità? Quello che vi presento oggi è il metodo utilizzato dalla mia amica Nunzia. Quest’anno mi sono ritrovata con una quantità enorme di pere del contadino, buone, sode e dolcissime. A mio marito piace mangiarle belle mature ma erano davvero troppe! Un po’ le ho utilizzate per preparare una deliziosa marmellata di pere e un po’ le ho congelate e ora vi spiego come. Le potrete poi conservare per 8 mesi e, una volta scongelate, gustarle come dessert, aggiungerle a torte e crostate oppure servirle come accompagnamento a formaggi.
Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare, ricordate che le pere devono essere mature ma ancora belle sode!

Potete utilizzare le pere scongelate per preparare questa deliziosa CROSTATA ALLE PERE.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Come congelare le pere.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpere
  • 1limone
  • 1 lacqua
  • 250 gzucchero

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Coltello
  • 1 Mestolo forato
  • 1 Tagliere
  • 2 Contenitori per congelare

Preparazione

  1. Lavate e pelate le pere. Tagliatele a metà ed eliminate la parte centrale con il torsolo.

  2. Versate l’acqua in una pentola, aggiungete il succo del limone e lo zucchero. Accendete il fornello e portate a bollore.

  3. Versate anche le pere e fate cuocere per 5 minuti, devono restare sode.

  4. Scolate le pere con un mestolo forato ed adagiatele su un tagliere per farle raffreddare.

  5. Mettete le pere in contenitori per congelare e mettete i contenitori nel freezer. In alternativa, potete mettere le pere divise in buste per congelare.

Note

– Potete utilizzare lo stesso procedimento anche per conservare e congelare le mele, le pesche, ciliegie, fragole e frutti di bosco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.