Crea sito

Cipolline in agrodolce

Le cipolline in agrodolce sono un contorno davvero delizioso e sfizioso, ideali per accompagnare secondi piatti e formaggi. Si preparano in modo facile e veloce, utilizzando le classiche cipolline borettane, piccole e con la forma leggermente appiattita; ma potete anche utilizzare le cipolle bianche piatte o la cipolla rossa. In famiglia le amiamo tantissimo! Le cipolline in agrodolce possono essere servite anche tra gli antipasti, come aperitivo e nei buffet, vedrete che andranno a ruba! Le cipolle in agrodolce risultano morbide e saporite. Sono buonissime sia calde che fredde. Pronti allora? Vediamo assieme come preparare queste deliziose cipolline borettane in agrodolce!

Se vi piacciono le cipolle, vi consiglio di provare anche la mia ricetta delle PATATE E CIPOLLE GRATINATE AL FORNO.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Cipolline in agrodolce ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le cipolline in agrodolce

  • 500 gdi cipolline borettane
  • 1 cucchiaiodi olio di oliva
  • 2 cucchiaidi aceto di vino bianco
  • 50 mldi acqua
  • 10 gdi zucchero
  • q.b.di sale

Strumenti

  • 1 Tegame con coperchio
  • 1 Ciotola

Preparazione delle cipolline in agrodolce

  1. Prima di tutto sbucciate le cipolline e lavatele perfettamente.

  2. Versate l’olio di oliva in un tegame ed aggiungete le cipolline, salatele e fatele cuocere per 2/3 minuti.

  3. In una ciotola mescolate l’acqua, l’aceto e lo zucchero e aggiungete la miscela alle cipolline.

  4. Coprite con un coperchio e fate cuocere lentamente le cipolline, mescolando ogni tanto e delicatamente.

  5. I minuti di cottura dipendono dalla grandezza delle cipolline, a me sono cotte in circa 20 minuti. Controllate sempre la cottura perchè devono risultare morbide ma non sfatte.

  6. A fine cottura, saltatele a fuoco vivace per 2 minuti, in questo modo assumeranno il tipico colore dorato.

  7. Aggiustate di sale e servite le cipolline in agrodolce tiepide o fredde, sono buonissime!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.