Crea sito
Straccetti di tacchino con i carciofi
Piatti unici,  Secondi di carne

Straccetti di tacchino con i carciofi

Salve, oggi condivido un secondo di stagione che preparo per praticità e soprattutto per semplicità, sto parlando dei buonissimi “Straccetti di tacchino con i carciofi”. Un piatto completo e leggero che si realizza in meno di mezzora, non ci credete? Provatelo! 😉

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 – 25 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • fette di tacchino 400 g
  • Carciofi (peso lordo) 400 g
  • Scalogno 1
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale 2 pizzichi
  • prezzemolo tritato q.b.
  • Origano (liofilizzato) q.b.

Preparazione

  1. Preparate tutti gli ingredienti.

    Versate due cucchiai di olio extravergine d’oliva in padella e mentre lo lasciate scaldare pelate, lavate e tritate lo scalogno poi mettetelo in padella a soffriggere per due minuti.

    Nel frattempo pulite i carciofi: tagliate il gambo, le foglie più dure e la parte superiore delle foglie, divideteli a metà.

    Con la lama di un coltello tagliate la barba interna e immergete ogni metà in una ciotola con acqua fredda e un paio di fette di limone, in questo modo eviterete l’ossidazione dei carciofi.

    Poi procedete tagliando ogni metà a fettine sottile e mettetele in padella aggiungendo una presa di sale, origano e un pochino di acqua calda.

    Fateli cucinare per 5 minuti a fiamma vivace coprendo la padella con un coperchio.

  2. Mentre si cucinano preparate la carne.

    Se le fette di tacchino sono spesse potete utilizzare un batticarne ed appiattirle un pochino, così cucineranno più velocemente, poi tagliate le fettine ottenendo delle striscioline spesse circa 1 cm.

    Trascorsi 5 minuti mettete in un piatto le fettine di carciofi e nella stessa padella cucinate gli straccetti insaporendoli con un pizzico di sale e un pochino di origano cucineranno in pochi minuti.

  3. Straccetti di tacchino con i carciofi

    Infine unite in padella anche i carciofi e saltate il tutto per due minuti, a fiamma spenta aggiungete il prezzemolo, a piacimento potete regolare di sale e olio.

    Gli “Straccetti di tacchino con i carciofi” sono pronti per essere assaporati.. Buon appetito! 😀

    Se vi piacciono gli straccetti nel mio blog troverete tante buone ricette —> CLICCA QUI per dare un’occhiata alle varie proposte 😉

    Potete continuare a seguirmi sui sociale sulla mia pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.