Crea sito

Piadina integrale light

La “Piadina integrale light” è una delle tante varianti che mi piace preparare per il suo sapore rustico e particolare. Questo tipo di piadina risulta più leggera perché realizzata con poco olio e poco sale, in più la sua semplicità e versatilità stuzzicano ed invogliano l’assaggio..

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina integrale
  • 270 gAcqua (temperatura ambiente)
  • 30 gOlio extravergine d’oliva
  • 4 gBicarbonato
  • 10 gSale

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Mattarello
  • 1 Spianatoia
  • 1 Padella – antiaderente

Preparazione

  1. 1) Iniziate pesando gli ingredienti.

    2) Nella ciotola della farina aggiungete il 10 g sale e il 4 g di bicarbonato, mescolate un pochino ed aggiungete 30 g di olio e 270 g d’acqua.

    3) Mescolate prima con la forchetta poi impastate e compattate il tutto con le mani ottenendo un bel panetto.

    4) Mettetelo sulla spianatoia infarinata e coprite a campana con la ciotola per una decina di minuti.

    5) Dividete il panetto in 5 parti e cominciate a stendere con il mattarello ogni pezzetto, vi consiglio di infarinare il piano di lavoro così agevolerete la preparazione.

  2. Piadina integrale light

    6) Appena avrete preparato tutte le piadine scaldate bene una padella antiaderente e iniziate a cucinarle pochi minuti da un lato poi rigirate e cucinate anche dall’altro.. In pochi minuti saranno pronte per essere farcite.

    Piadina integrale light: si può farcire in tanti modi diversi! Ad esempio con arrosto di tacchino, prosciutto cotto o crudo, con verdure grigliate abbinate ai formaggi magri, oppure con lo stracchino e rucola, o fettine di pollo e insalata..

    Se vi piace “spiadinare” vi consiglio di provare anche la versione della piadina soffice al latte —> CLICCA QUI.

    Potete continuare a seguire le mie ricette sulla pagina “Facebook” di “Menta e peperoncino”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.