Crea sito
Piadina soffice al latte
Impasti base salati

Piadina soffice al latte

La “Piadina soffice al latte” è una ricetta veloce che si prepara con semplicità. A seconda dei gusti è ottima da farcire con salumi, oppure con verdure, squisita con i formaggi, può sostituire anche il pane se tagliata a spicchi e servita in un bel cestino. Per i più golosi si può gustare nella versione dolce, quindi farcire con la crema al cioccolato! Insomma la “piada” come la chiamiamo noi in Emilia Romagna 😀 sta bene con tutto! Bastano pochi accorgimenti che vi spiegherò se seguirete la ricetta per portare in tavola un prodotto super, seguitemi in cucina che ve li spiego.. 😉

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti più riposo di 10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:5
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Latte 250 g
  • Acqua 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 20 g
  • Sale 16 g
  • Bicarbonato 4 g

Preparazione

  1. In un’ampia ciotola versate: tutta la farina, il latte, l’acqua, l’olio extravergine d’oliva, il sale, e per finire il bicarbonato, mescolate prima con una forchetta e poi trasferite il tutto su una spianatoia infarinata.

    Lavorate l’impasto con le mani e compattate bene formando un bel panetto liscio ed omogeneo.

    Lasciate riposare almeno 10 minuti coprendolo a campana, cioè con una ciotola.

    Tagliate in 5 parti uguali il panetto, dapprima appiattite con i polpastrelli il primo pezzetto d’impasto, poi ripiegatelo in tre parti, lavoratelo nuovamente e fatelo diventare una bella pallina liscia. Coprite sempre con la ciotola e procedete in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto..

  2. Ora riprendete la prima pallina ottenuta, e sempre sulla spianatoia appiattitela nuovamente con i polpastrelli, ora tiratela utilizzando il mattarello creando la piadina, continuate creando 5 piadine. Potete tirarle molto sottili o lasciarle leggermente più spesse, questo dipende dai gusti personali, io le lascio un pochino più spesse quindi dello spessore di 4 mm, se le preferite belle sottili basta la metà cioè 2 mm.

    N.B: se le volete perfette e tutte della stessa dimensione potete “copparle” utilizzando un coppapasta, oppure ritagliarle utilizzando un coltello a lama liscia o un tagliapasta.

    Prima di cucinarle scaldate molto bene una padella antiaderente o una piastra per piadine, e solo quando sarà bella rovente potrete iniziare.

    Il tempo necessario è di 2-3 minuti per ogni lato, con le mani si fa ruotare di modo da ottenere una cottura uniforme, poi si rigira e si finisce la cottura anche dall’altro lato. Noterete che la piadina è pronta dalla doratura in superficie.

  3. Piadina soffice al latte

    Farcite la “Piadina soffice al latte” come preferite e sarà amore al primo morso! 😀

    Potete privare anche la versione più leggera —> CLICCA QUI  per scoprire come realizzare la piadina con farina integrale e farina di riso.

    Oppure questa versione  —> CLICCA QUI per realizzare la piadina casalinga.

    Potete continuare a seguire le mie ricette su Facebook e su tutti i social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.