Crea sito
Farfalle integrali senza uova
Pasta fresca

Farfalle integrali senza uova

Salve, oggi vi propongo le “Farfalle integrali senza uova”, una pasta fresca leggera e molto gustosa da far provare a grandi e piccini, si… perché è talmente buona che piace anche ai bambini, l’ideale sopratutto per chi ha intolleranze alle uova ed è ottima per chi segue un regime veg. Se volete provare anche voi a realizzarla vi consiglio di seguire i semplici passaggi che vi spiegherò nel dettaglio. 🙂

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:2 ore
  • Cottura:4 – 5 minuti
  • Porzioni:8
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • farina integrale 500 g
  • Acqua (temperatura ambiente) 250 g
  • olio evo 12 g
  • Sale 5 g

Preparazione

  1. Pesate gli ingredienti.

    Unite nella ciotola della planetaria tutti gli ingredienti e cominciate a lavorare con il gancio ad uncino, in pochi minuti otterrete un impasto che poi adagerete nella spianatoia e lavorate con le mani per 5 minuti, se notate che l’impasto è troppo sbriciolato aggiungete un goccino d’acqua.. Se non avete la planetaria eseguite gli stessi passaggi in un’ampia ciotola lavorando il tutto con le mani.

    Coprite il panetto ottenuto con uno strofinaccio pulito e lasciate riposare 20 minuti a temperatura ambiente.

    Trascorso il tempo di riposo tagliate delle piccole porzioni e cominciate a stenderle con la macchietta sfogliatrice, partendo dallo spessore più grosso, passate la pasta poi ripiegatela in tre parti e ripassatela, poi assottigliate la vostra sfoglia fino a renderla molto sottile, io mi fermo al n° 7 voi potete anche lasciarla più spessa se gradite.

  2. Per creare le farfalle coppate la sfoglia con un coppapasta piccolo, oppure con l’attrezzo rotondo per ravioli, otterrete cosi tanti cerchietti che dapprima piegherete a metà, poi dal centro prendete i lembi eterni e ripiegateli verso l’esterno, creando così la vostra farfallina.

    Procedete così fino ad esaurimento della sfoglia integrale.

  3. Farfalle integrali senza uova

    La potete condire come volete io ad esempio l’ho proposta con pomodorini origano e prezzemolo fresco, oppure a volte la preparo con un semplicissimo sugo al basilico.. Voi scegliete il condimento che preferite ovviamente.. 😉

    Se vi piacciono le mie ricette potete trovarle anche sui social e sulla mia pagina Facebook.

Note

Con le quantità indicate nella ricetta e con il formato di pasta potrete ottenere 8 porzioni di pasta, circa 500 gr. comunque sappiate che potete anche congelarla dapprima nel vassoio, distanziando la pasta in modo che non si attacchi, poi una volta congelata potrete trasferitela nei sacchetti per freezer che ovviamente occuperanno meno spazio.

N.B: con questo impasto ovviamente potete anche preparare un altro tipo di pasta, ad esempio maltagliati, tagliatelle, pappardelle o tagliolini, per citarne alcuni..

Il tempo di cottura della pasta è di circa 5 minuti, comunque controllate assaggiando. 😉

Se volete potete anche preparare un altro formato di pasta, tipo tagliatelle, pappardelle, o maltagliati..

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.