Cipolle borettane stufate in padella

Cipolle borettane stufate in padella: un contorno semplicissimo che accompagna bene piatti a base di carni bianche e pesce azzurro. Io a volte lo preparo anche per farcire torte rustiche.. Magari quest’ultima la vedrete in un futuro, ma ora venite a scoprire come sono semplici da realizzare. 😀

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4cipolle borettane grandi
  • 60 gaceto di mele
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereacqua
  • 3 cucchiaizucchero
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • 1 Tagliere + coltello
  • 1 Padella – antiaderente + cucchiaio

Preparazione

  1. 1) Iniziate a pelare le cipolle, poi lavatele bene.

    2) Su un tagliare riducetele a fette spesse 1 cm.

    3) Mettete a scaldare due cucchiai di olio in padella, fatto ciò aggiungete le cipolle tagliate.

    4) Irrorate con 6 cucchiai di aceto di mele.

  2. 5) Proseguite mescolando il tutto e versando anche 1 bicchiere d’acqua.

    6) Per finire 3 cucchiai di zucchero e una presa di sale.

  3. 7) Coprite con un coperchio e lasciate cucinare per 20 minuti a fiamma dolce.

    8) L’acqua di cottura si dovrà asciugare ma non dovrete far seccare troppo le cipolle, il risultato dovrà essere né troppo asciutto né troppo acquoso..

  4. Cipolle borettane stufate in padella

    9) Per finire spegnete e se necessario regolate di sale se per voi è necessario.

    Ora non resta che servire in tavola le “Cipolle borettane stufate in padella”, accompagnate magari da carne o pesce.

NOTE

Potete conservarle anche il giorno successivo racchiuse in un contenitore ermetico ponendole in frigorifero.

Un buon piatto che si sposa bene con questo contorno è il tacchino al latte —> CLICCANDO QUI potrete accedere alla ricetta.

Per abbinarlo al pesce invece consiglio i filetti di pesce passera al cartoccio —> CLICCATE QUI .

Potete seguire le mie ricette anche sulla pagina FACEBOOK di “Menta e peperoncino”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.