Crea sito

Arrosto di vitello

Il piatto che ho scelto di condividere oggi e il buonissimo “Arrosto di vitello”, un secondo classico da proporre in occasione di pranzi o cene a base di carne. Lo preparo in teglia e l’accompagno con le verdure che successivamente diventano una gustosa salsina.. Se seguirete i miei consigli otterrete una carne tenerissima e molto saporita. 🙂

  • DifficoltàMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgcarne di vitello (campanello)
  • 50 gBurro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiAglio
  • 1carota
  • 1sedano
  • 1cipolla bianca
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 1 bicchiereBrodo di carne
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Premetto che stavolta ho scelto di farmi preparare un bel pezzo di carne di vitello,  il macellaio l’ha arricchita con un bel rametto di rosmarino, un battuto di spezie, il tutto inserito nell’apposita rete.

    Vi consiglio di optare per la noce di vitello, oppure lo scamone o la sottofesa, per avere un risultato succulento e una cane morbida. 😉

    • In un’ampia pentola fate sciogliere a fiamma dolce 50 gr. di burro e due cucchiai di olio extravergine.
    • Fatto ciò adagiate la carne e rosolatela in tutte le sue parti girandola di frequente con due cucchiai, mi raccomando non bucherellate la carne per un risultato perfetto dovrete sigillarla in tutte le sue parti, facendo la classica crosticina esterna e tenendo tutti i succhi all’interno.
    • Intanto pelate, lavate due spicchi d’aglio.
    • Quando la carne è ben sigillata in tutte le sue parti irroratela con un bicchiere di vino bianco secco e fatelo sfumare a fiamma vivace.
    • Unite gli spicci d’aglio (se preferite potete metterne anche solo 1 spicchiò)
    • Ora versate un bicchiere di brodo di carne.
    • Preparate anche le verdure: pelate, lavate e tagliate grossolanamente cipolla, carota e sedano.
    • Mettetele in pentola insieme alla carne, abbassate la fiamma e lasciate cucinare con il coperchio per 90 minuti, girando e bagnando l’arrosto di tanto in tanto.
  2. Salate e a fine cottura togliete gli spicchi d’aglio, lasciate riposare la carne e  togliete la retina e il rosmarino, dopodiché tagliatela a fette.

    Inserite le verdure con il fondo di cottura nel robot da cucina e tritate il tutto, in questo modo otterrete una squisita salsa d’accompagnamento da servire con il vostro “Arrosto di vitello”.

    Se volete potete provare anche la ricetta dell’arrosto di tacchino con verdure —> CLICCA QUI.

    Seguite le mie ricette anche sui social e sulla mia pagina Facebook.

Note

2 Risposte a “Arrosto di vitello”

    1. Ciao Laura, si è proprio uno di quei piatti che si preparano nelle occasioni speciali o la domenica quando ci si riunisce con la famiglia.. Grazie, sono felice che apprezzi.. ^_^ Un bacione, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.