Torta di mele a strati

Questa torta di mele a strati è una delle più buone, soffici, ricche di mele, irresistibili che io abbia mai mangiato! Naturalmente si contende uno dei primi posti in classifica con la torta di mele di Mondovì! Provatela, vi assicuro che conquisterà anche voi, è piaciuta tantissimo persino a mio cognato, che non ama molto le torte di mele, il che è tutto dire! È fatta con olio di semi e yogurt, una sofficità e una bontà pazzesca! Le fette di mele si aggiungono in due strati, rendendola umida e morbidissima. Ideale da servire a colazione, a merenda o come dessert, accompagnata da una pallina di gelato fiordilatte o panna montata. Pronti allora per preparare con me questa deliziosa torta alle mele a strati? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Torta di mele a strati ricetta.
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la torta di mele a strati

600 g di mele
3 uova
200 g di zucchero (anche di canna)
55 ml di olio di semi di girasole (o olio di riso)
70 g di yogurt bianco
200 g di farina 00 (o di farro o tipo 1)
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
q.b. di zucchero a velo

Cosa ci serve

1 Ciotola
1 Frusta a mano
oppure1 Frusta elettrica
1 Coltello
1 Spatola
1 Teglia da 22 cm

Procedimento per la torta di mele a strati

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero utilizzando una frusta a mano o elettrica.

Aggiungete l’olio di semi di girasole e lo yogurt e amalgamate con la frusta.

Aggiungete la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale, amalgamate con una spatola.

Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a fettine. Versate metà dell’impasto in una tortiera da 22 cm, oliata ed infarinata. Distribuite sull’impasto metà delle fettine di mele e formate un primo strato.

Coprite le fettine di mele con il resto dell’impasto e terminate con un altro strato di mele disposte a raggiera. A piacere spolverizzate le mele con zucchero di canna.

Cuocete la torta in forno statico preriscaldato, a 180° per 40/45 minuti. Fatela raffreddare e sformatela su un piatto da portata, spolverizzatela con zucchero a velo e servite!

Torta di mele a strati ricetta

Note

– Come sempre, vi consiglio di attenervi alle istruzioni e temperature del vostro forno di casa per la cottura, come sapete ogni forno si comporta a modo suo!

– Utilizzate preferibilmente le mele golden per questa torta oppure le mele rosse.

– Al posto dell’olio potete utilizzare 70 grammi di burro.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.