Polpette di melanzane e tonno

Inutile dire che le polpette di melanzane e tonno sono buonissime vero? Io amo le polpette in genere, soprattutto quelle belle morbide e quelle al sugo. Le polpette sono tra i piatti più antichi al mondo. Nel passato venivano preparate di carne nelle famiglie più abbienti e di semplice cacio e uova nelle famiglie più povere. Con il passare del tempo sono nate tantissime ricette di polpette: con le verdure, il pesce, le patate, i cereali, insomma una svariata quantità di modi per preparare questa nostra tanto amata pietanza. Sono molto facili da preparare in genere ma occorre particolare cura ed attenzione, occorre una buona combinazione tra gli ingredienti per prepararle morbide e saporite. Ed ora vediamo assieme come fare le polpette di melanzane e tonno, saporite e morbidissime, ottime anche da fare al sugo!

Polpette di melanzane e tonno ricetta deliziosa
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 22 Polpette circa
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Melanzane (Medie)
  • 160 g Tonno sott'olio (sgocciolato)
  • 1 Uovo
  • 50 g Parmigiano reggiano (o pecorino)
  • 50 g Pangrattato
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di semi di arachide (se optate per la frittura)

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate per bene le melanzane, pelatele e tagliatele a tocchetti. Lasciatele a bagno in acqua e sale per alcuni minuti, per togliere l’amaro. Sciacquatele per bene, asciugatele e friggetele per pochi minuti, fino a quando risulteranno morbide. Fatele riposare su carta assorbente da cucina.

    In alternativa, per delle polpette più leggere, potete far bollire le melanzane per 5 minuti o potete cuocerle al forno per 20 minuti.

    Una volta cotte, schiacciatele per bene con una forchetta e lasciatele raffreddare.

  2. In una ciotola spezzettate il tonno sgocciolato dall’olio di conservazione, aggiungete il formaggio, l’uovo, il pangrattato, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato.

  3. Aggiungete al composto le melanzane ed impastate il tutto. L’impasto deve risultare morbidissimo ma ben legato, di conseguenza regolatevi aggiungendo se necessario un altro uovo oppure 2 cucchiai di acqua.

  4. Con le mani bagnate formate le vostre polpette e lasciatele in un piatto.

  5. Versate l’olio di semi di arachide in una padella adatta alla frittura e portatelo a temperatura per 2/3 minuti. Friggete le polpette di melanzane poche per volta, sgocciolatele e fatele riposare su carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

    In alternativa, foderate una teglia da forno con carta forno ed adagiate le vostre polpette sulla teglia. Cuocete in forno statico, a 180° per 30 minuti, fino a quando risulteranno belle dorate.

    In alternativa, se le volete ancora più leggere, potete cuocerle direttamente nel sugo di pomodoro, per 10 minuti per ogni lato.

  6. Servite le polpette di melanzane e tonno belle calde, accompagnate da salsine ed insalate di stagione. Se volete, quelle fritte o cotte al forno, potete insaporirle nel sugo di pomodoro per alcuni minuti. Sono una vera delizia!

Note

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Ciambella al limone sofficissima Successivo Parmigiana di zucchine bianca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.