Mandorle glassate bianche

Le mandorle glassate bianche o mandorle pralinate, sono una delizia tipica pugliese e sono facilissime da preparare. In Puglia è consuetudine prepararle in occasione dei matrimoni, vengono infatti donate agli ospiti alla fine della cerimonia, con altri tipi di dolcetti e con le famose paste di mandorla. Le mandorle glassate sono ideali da servire anche dopo i pasti, soprattutto dopo il pranzo della domenica e rappresentano un dono delizioso da portare quando si è invitati ad un pranzo o ad una cena. Ho sempre pensato che fossero difficili da preparare e le ho sempre comprate, fino ad oggi! Ora mi sono resa conto che invece è un gioco da ragazzi prepararle e vuoi mettere la soddisfazione di farle a casa! Siete pronti per preparare con me le mandorle con lo zucchero? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Mandorle glassate bianche ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le mandorle glassate bianche

  • 500 gdi mandorle pelate
  • 350 gdi zucchero
  • 100 mldi acqua
  • buccia grattugiata di 1 limone

Strumenti

  • 1 Leccarda
  • Carta forno
  • 1 Casseruola
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione delle mandorle glassate bianche

  1. Mandorle glassate 1

    Ricoprite la leccarda con la carta da forno e versateci sopra le mandorle. Distanziatele tra loro e fatele tostare in forno, a 120° per 30 minuti, per renderle croccanti.

  2. Mandorle glassate 2

    Nel frattempo, in una casseruola, sciogliete lo zucchero nell’acqua a bassa temperatura, aggiungete la buccia grattugiata del limone.

  3. Mandorle glassate 3

    Quando l’acqua e lo zucchero cominceranno a bollire, dopo circa 5 minuti aggiungete le mandorle.

  4. fase 4

    Continuate a rimestare con il cucchiaio di legno fino a quando le mandorle risulteranno distaccate e ben ricoperte dalla crosticina zuccherata, ci vorranno circa 8 minuti.

  5. fase 5

    Versate le mandorle sulla carta da forno pulita e fatele raffreddare. Staccate dei pezzetti formando dei ciuffetti e servite!

Note

– Le mandorle glassate possono essere conservate in barattoli di vetro per 10 giorni.

– Curiosità: queste mandorle glassate vengono chiamate anche addormenta suocere. Vuol dire che le suocere, intente a sgranocchiare queste bontà, si riempiono la bocca e stanno in silenzio.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.