Ciambella salata con zucchine e ricotta

La ciambella salata con zucchine e ricotta è una di quelle ricette che piace davvero a tutti, facile e veloce da preparare e molto versatile. Ideale da servire come secondo piatto, come piatto unico, tra gli antipasti. Ideale da portare nelle scampagnate e gite fuori porta di Pasqua e Pasquetta o al mare. Io la amo particolarmente perchè adoro sia le zucchine che la ricotta! Non è la solita torta salata ma una ciambella salata farcita. Se non siete vegetariani potete anche aggiungere al ripieno qualche dadolata di prosciutto cotto. Ed ora vediamo assieme come preparare questa golosità!

Ciambella salata ricetta
  • Preparazione: 20+30 riposo impasto Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla salata

  • 200 g Farina 0 (Oppure tipo 1 o 2)
  • 90 g Burro
  • 1 Uovo
  • 4 g Sale
  • q.b. Acqua (solo se necessario)

Per il ripieno

  • 500 g Zucchine
  • 500 g Ricotta
  • 1 spicchio Aglio
  • 80 g Parmigiano reggiano
  • 2 Uova
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Ciambella salata 1

    Prima di tutto preparate la frolla seguendo le mie indicazioni che trovate QUI. Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti. Nel frattempo lavate per bene e spuntate le zucchine. Tagliatele a tocchetti e fatele insaporire con l’olio e l’aglio in una padella per 5 minuti. Salatele e fatele raffreddare.

  2. Ciambella salata 2

    In una ciotola mescolate la ricotta, il parmigiano, le uova, il prezzemolo tritato, salate e pepate a piacere.

  3. Ciambella salata 3

    Riprendete la frolla e, con il mattarello, stendetela in una sfoglia sottile di forma rettangolare. Spalmatevi sopra il composto di ricotta lasciando un margine di circa 2 cm ai lati, distribuitevi sopra le zucchine.

  4. Ripiegate i bordi della pasta ed arrotolatela sul ripieno. Trasferite il rotolo in uno stampo da ciambella oliato ed infarinato, chiudendo per bene il punto di unione. Fate cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa, fino a quando risulterà bella dorata.

  5. Fate raffreddare la ciambella salata e sformatela su un piatto da portata. Servite!

  6. Ciambella salata di zucchine e ricotta

Note

  • Come sempre vi consiglio di attenervi alle istruzioni e temperature del vostro forno di casa per la cottura della ciambella salata.
  • Un’idea particolare per servire questa ciambella è di accompagnarla con qualche cucchiaiata di pesto, trovate la ricetta QUI.

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Ciambella di Pasqua con gelatina di albicocche Successivo Scarcella o corrucolo pugliese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.