Sbrise ai ferri
Per me sono le sbrise – note anche come orecchiette, geloni – che altro non sono se non i funghi pleurotus ostreatus (ahhh secondo voi lo sapevo o sono andata a fare una ricerchina in internet?). Questo fungo ha davvero moltissime proprietà benefiche e mi fa impazzire perché è davvero saporito. Comunque vogliate chiamarlo, cucinato ai ferri è imbattibile. Provate questa ricetta!

INGREDIENTI per quattro persone

8 Sbrise
olio
sale prezzemolo

PROCEDIMENTO
Non è necessaria una griglia. Anche la bistecchiera andrà benissimo!
Pulisco le sbrise e appiattisco la parte superiore in modo che tutta la superficie possa poggiare sulla bistecchiera.
Scaldo la bistecchiera unta con un filo d’olio e appoggio sopra le sbrise, cucino per 3-4 minuti sia da un lato che dall’altro.
Condisco con olio extravergine, sale e prezzemolo.

Già fatto??? SIIII

foto_Fotor

#CHEVINOABBINO
Un Cabernet Franc

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:
FACEBOOK CLICCA QUI INSTAGRAM CLICCA QUI TWITTER CLICCA QUI PINTEREST CLICCA QUI FLICKR CLICCA QUI GOOGLE+ CLICCA QUI TUMBLR CLICCA QUI

logo completo blumirtillo

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

Se sei un vero appassionato di social sbircia qui sotto qualche foto…

[wdi_feed id=”1″]

 

4 comments on “Sbrise ai ferri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*