Crea sito

Radicchio fritto con crema di formaggi e noci

Un contrasto perfetto: radicchio fritto bollente e croccante e crema di formaggi morbida e fresca. RADICCHIO FRITTO CON CREMA DI FORMAGGI e NOCI

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • radicchio tardivo di Treviso 2 cespi
  • Uova 2
  • Farina 100 g
  • olio per friggere
  • formaggio spalmabile 250 g
  • Panna da cucina 2 cucchiai
  • Noci 4
  • formaggio grattugiato 100 g
  • Noce moscata
  • Sale

Preparazione

    • Per la mousse unite la panna al formaggio spalmabile.
    • Aggiungete il grattugiato che avete scelto e aggiustate di sale
    • Frullate ad ottenere una bella crema. Unite le noci schiacciate grossolanamente e mescolate.
    • Mettete in frigorifero a riposare.
    • Togliete ai cespi di radicchio le foglie più esterne e spuntate il cuore centrale.
    • Dividete i cespi in 4 spicchi, lavateli, infarinateli e passateli nelle uova sbattute.
    • Scaldate abbondante olio e friggetevi gli spicchi di radicchio per alcuni minuti
    • Sgocciolateli su carta assorbente, salateli leggermente e serviteli con la crema di formaggi e noci.

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
  • La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostresslogo completo blumirtillo

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.