Crea sito

QUADROTTI DI POLENTA CON FUNGHI E SALSICCIA

Quadrotti di polenta in arrivo. Si avvicina l’inverno e inizia a fare fresco. Un antipasto facile facile si sta. Ma che sia saporito e carino da vedere. Soprattutto rapido e #nostress. Per questo ho scelto la polenta istantanea. Ma, se avete voglia di preparare una polenta tradizionale, vi ho comunque lasciato le istruzioni…
Ma sì: fuori piove. Dove dobbiamo andare? Facciamola questa polenta!
Un suggerimento se ne avanza: in forno il giorno dopo con i formaggi che preferite. Io vado su un classico: il gorgonzola!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

ingredienti per 4 persone

  • 500 gPolenta istantanea
  • 2salsicce di maiale
  • 400 gfunghi misti
  • 1Mozzarella
  • 10 gParmigiano Reggiano DOP
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Ecco qui la ricetta dei quadrotti di polenta con funghi e salsiccia

    Se siete dei veri amanti della polenta e avete voglia di fare quella classica ricordatevi le regole auree: la farina di mais va versata a pioggia in acqua tiepida e  la polenta va cotta in pentole dai bordi molto alti e va girata con cucchiai di legno.

  2. Per ogni kilo di farina servono 4 litri di acqua e 20 gr di sale grosso. Se preferite invece l’istantanea preparatela seguendo le indicazioni della casa produttrice. In tutti i casi, una volta pronta la polenta stendetela su un foglio di carta da forno, lasciatela alta circa 1 cm e fatela raffreddare

  3. Abbiamo quasi terminato la preparazione dei quadrotti di polenta con funghi e salsiccia

    Tagliate intanto la mozzarella a cubetti e mettetela da parte.  Cucinate i funghi facendoli appassire in un filo d’olio. Aggiustateli di sale e pepe e aggiungete il prezzemolo tritato. A metà cottura aggiungete anche la salsiccia

  4. Ricavate dei quadrotti dalla polenta aiutandovi con uno stampino. Distribuite i funghi sui quadrotti, aggiungete la mozzarella e il parmigiano e infornate per qualche minuto.

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Sono Giusy Locati

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

FACEBOOK CLICCA QUI

INSTAGRAM CLICCA QUI

TWITTER CLICCA QUI

PINTEREST CLICCA QUI

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?

– perché amo il blu

– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda

– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog

– perché è un nome grintoso e allegro come me

– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana

La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.