Crea sito

Pomodori ripieni con orzo, farro, riso e gamberetti

Pomodori ripieni con orzo, farro, riso e gamberetti

I pomodori ripieni sono un adorabile classico. Questa versione è davvero leggera e consigliata per un pranzo all’aperto. Pochissimo condimento e tanto sapore.

In estate se devo preparare qualcosa da mettere in tavola in giardino non disdegno il forno…perché preparo prima, ciacolo con gli amici, metto in forno e servo a tavola senza affannarmi. E i pomodori ripieni, da questo punto di vista, sono perfetti.
Questa versione è leggerissima, proviamola insieme. Pomodori ripieni pronti in poche mosse e senza condimenti eccessivi.

INGREDIENTI per quattro persone per questi pomodori ripieni
12 pomodori ramati maturi
200 gr di gamberetti già sgusciati
250 gr di misto orzo, farro e riso
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva
Basilico
Peperoncino a piacere

Siete pronti per questa ricetta veloce, sana e facilissima? Pochissimo condimento e tanto sapore!…io me li porto anche al mare <3

 

PROCEDIMENTO

Lavare i pomodori, tagliare la calotta e svotarli delicatamente aiutandosi con un cucchiaio. Mettere da parte il contenuto e frullarlo con un paio di foglie di basilico, aggiungere sale e pepe.
Mettere a bollire il composto di orzo, farro e riso per 10 minuti. Alla fine dei dieci minuti togliere l’acqua di cottura lasciando solo quella che basta a ricoprire di un dito il composto, aggiungere il pomodoro frullato e proseguire la cottura come se fosse un risotto, aggiungendo altra acqua calda se necessario. Verso fine cottura unire i gamberetti sgusciati e cucinare per un altro minuto.Lasciar riposare il composto aggiungendo un filo d’olio.
Riempire i pomodori con il “risotto” ottenuto e metterli in una teglia passata con un filo d’olio. Aggiungere il peperoncino e infornare a 200° per 15 minuti.

#CHEVINOABBINO
Un Soave

pomodori ripieni 2

pomodori ripieni

Grazie per aver letto la mia ricetta e spero davvero che ti piaccia. Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:
FACEBOOK CLICCA QUI INSTAGRAM CLICCA QUI TWITTER CLICCA QUI PINTEREST CLICCA QUI FLICKR CLICCA QUI GOOGLE+ CLICCA QUI TUMBLR CLICCA QUI

logo completo blumirtillo

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

[wdi_feed id=”1″]

Salva

Salva

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.